NanoPress

Arrivano brutte notizie su Ison, la cometa del secolo

Ignacio Ferrin e la scoperta negativa sull’andamento della cometa

Gli astronomi hanno in programma un importante incontro questa settimana per ridiscutere i piani per l’osservazione della cometa Ison. La cosiddetta “cometa del secolo” infatti potrebbe essere giĂ  svanita. “Il futuro della cometa Ison non sembra brillante,” ha detto l’esperto Ignacio Ferrin, appartenente all’UniversitĂ  di Antioquia in Colombia, all’interno di alcune dichiarazioni rilasciate alla stampa. I calcoli di Ferrin evidenziano come la cometa, che è adesso risulta in movimento verso il Sole a 26 km al secondo, non è illuminata da metĂ  gennaio.

COMETE E STELLE CADENTI: SPLENDIDA CARRELLATA DI IMMAGINI!

cometaQuesto può essere dovuto al fatto che le particelle di ghiaccio che compongono la cometa si stiano già fondendo durante il suo avvicinamento al sole. cometa è già fuori di particelle di ghiaccio nel suo corpo, che si fondono, come la cometa si avvicina al Sole. La cometa, chiamata Ison per la comunità scientifica internazionale che ha fatto la sua scoperta, è stata trovata nel mese di settembre 2012 da due astronomi russi dilettanti. Gli scienziati ritengono che la cometa proviene dalla Nube di Oort, un ammasso di rocce ghiacciate che circondano il Sole.

Meteo Widget
Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter
Residenza Porta Guelfa