NanoPress

Lovejoy, la cometa che non ti aspetti è visibile a occhio nudo!

La cometa Lovejoy è attualmente la più luminosa ed è visibile in cielo a occhio nudo

Si parlava solo di ISON, perchè è stata presentata come la “cometa del Secolo”, quella che avrebbe potuto illuminare le notti natalizie se il suo passaggio attorno al sole fosse stato senza conseguenze, ma in pochi sanno che al momento un’ altra cometa, la Lovejoy, nome per intero(C/2013 R1 Lovejoy) è visibile nella sfera celeste e presenta una luminosità di magnitudo superiore alla sua più famosa “sorella”. Il nome deriva dall’ astronomo Terry Lovejoy che già nel 2011 aveva scoperto una cometa che assunse lo stesso appellativo e che regalò spettacolo principalmente nei cieli dell’ emisfero australe.

Segui il tracciato di Lovejoy in diretta

Cometa Lovejoy astrotreff.de

Cometa Lovejoy. Fonte immagine: astrotreff.de

La cometa Lovejoy del 2013 dovrebbe raggiungere la piena luminosità il 29 Novembre, fra due giorni e sarà superiore a quella di ISON. Potremo osservarla prima dell’alba, vicino alla costellazione dell’  Orsa Maggiore; il suo passaggio al perielio con il Sole è atteso per il 22 Dicembre e sarà visibile anche nelle prossime settimane. Pur essendo una cometa molto grande ha però un “difetto” almeno dal punto di vista del puro spettacolo per chi la osserva. La sua coda è infatti molto più piccola e meno estesa di quella di ISON  e questo potrebbe limitarne l’ impatto visivo.

Meteo Widget
Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter
Residenza Porta Guelfa