NanoPress

Mari agitati e venti forti: in Italia sono attese raffiche sostenute e onde alte

  • Oltre a freddo e neve, l’Italia è spazzata da forti venti con raffiche sostenute le quali stanno agitando anche i nostri mari.

    Mari agitati e venti forti in Italia sono attese raffiche sostenute e onde alte

    Oltre a freddo e neve, l’Italia è spazzata da forti venti con raffiche sostenute le quali stanno agitando anche i nostri mari. Fonte: andriaviva.it

    Mari agitati e venti forti: in Italia sono attese raffiche sostenute e onde alte – 20 aprile 2017 – Maltempo di stampo invernale sull’Italia, con la nostra Penisola che si trova nella morsa di freddo –>leggi qui e neve da Nord a Sud –>guarda qui. La responsabile di questo drastico cambio di rotta sull’Italia dopo un periodo stabile e con clima mite, è stata la discesa di aria molto fredda dai quadranti nord orientali, la quale ha raggiunto in questi giorni la nostra Penisola facendo drasticamente crollare le temperature –>leggi qui come anche portando maltempo localmente intenso con rovesci e soprattutto neve. Attenzione però che non saranno solamente freddo e neve i protagonisti sull’Italia in questi giorni di metà aprile più invernali che primaverili: il fronte responsabile di tale peggioramento meteo infatti, sta venendo accompagnato da fortissimi venti i quali stanno agitando conseguentemente anche i mari attorno alla nostra Penisola. Martedì è stata in particolare la volta del Nord Italia ad essere spazzata da forti venti, con le raffiche dai quadranti Settentrionali che hanno superato i 70 km/h anche nelle grandi città come Milano: forti venti anche al Centro Italia, con raffiche sempre di Tramontana tra i 50 ed i 60 km/h, salvo che sulla Toscana, dove si sono toccati punte fino ad 80 km/h. Anche ieri sono state le regioni centrali quelle ancora una volta più spazzate da forti raffiche –>clicca qui: al Centro Italia i venti, sempre generalmente settentrionali, hanno toccato ancora i 60 km/h, con locali punte fino a 90 km/h. Quest’oggi invece sono le regioni meridionali quelle con la ventilazione più sostenuta: le raffiche, Occidentali, hanno toccato i 60 km/h sia in Sicilia che in Puglia. Insieme ai forti venti che dunque spazzano la nostra Penisola, anche i mari risultano agitati, mossi dalle forti raffiche sia nei bacini occidentali sia in quelli orientali. […]

  • Come detto, i forti venti che stanno spazzando la nostra Penisola a seguito di questa irruzione fredda che ha riportato l’inverno sull’Italia, hanno agitato anche i mari, con onde alte fino anche a 3-4 metri sia ad occidente che ad oriente del nostro paese. Quest’oggi a risultare piuttosto mosso è in particolare il Mar Adriatico –>guarda qui. Nei prossimi giorni, con la massa d’aria fredda che si allontanerà progressivamente dall’Italia –>clicca qui, i venti andranno man mano attenuandosi come anche in mari che progressivamente andranno man mano a calmarsi. […]

  • Continuate a seguire tutti i prossimi aggiornamenti per rimanere sempre informati sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore –>guarda qui e nei prossimi giorni, con il maltempo che sarà accompagnato anche da forti venti che agiteranno i mari della nostra Penisola.

    a cura di Martina Rampoldi