NanoPress

METEO / gelate diffuse fino in pianura, temperature minime sottozero in Italia

  • Gelate diffuse sull’Italia questa notte fino in pianura, con le temperature minime scese fin sotto lo zero.

    Temperature massime attese sull'Italia per la giornata di oggi, venerdì 21 aprile 2017.

    Temperature massime attese sull’Italia per la giornata di oggi, venerdì 21 aprile 2017.

    METEO / gelate diffuse fino in pianura, temperature minime sottozero in Italia – 21 aprile 2017 – Nonostante il mese di maggio sia ormai prossimo, il freddo e le gelate notturne sono tornate protagoniste sull’Italia, come da previsione. La discesa della vasta massa di aria di estrazione artico continentale da Nord Est nei giorni scorsi ha fatto drasticamente crollare le temperature sulla nostra Penisola, con i valori che si sono portati anche oltre 5/6°C sotto le medie del periodo. In quota, ad 850 hPa, circa 1500 metri, le termiche sono diventate negative su tutta Italia raggiungendo anche valori fino a -6/-8°C, valori tipici dell’inverno piuttosto che della primavera –>guarda qui. Il freddo in quota ha avuto ripercussioni ovviamente anche sulle temperature al suolo: sono crollate infatti sia le massime che le minime, con diffuse gelate notturne fino in pianura soprattutto al Centro Nord. Anche nelle scorse ore le temperature, come succede in inverno, sono scese fino a valori prossimi allo 0°C, facendosi in alcune località anche negative. Se in montagna sono stati raggiunti anche i -13.4°C sopra Ortisei (BZ), il freddo si è fatto sentire anche in pianura e nelle grandi città: ad esempio, a Ceprano (FR) questa notte si è scesi fino a -2.2°C, seguita anche da Pontassieve (FI) con -1.9°C e Soragna (PR) con -1.3°C. Freddo anche nelle grandi città, con Sondrio scesa fino a -1.7°C, L’Aquila con -0.8°C, Cosenza con +1.2°C, Trento e Udine con +1.3°C, Firenze con +2.7°C, +4.1°C a Foggia e +5.7°C a Bari. […]

  • Il freddo si farà sentire anche nelle temperature massime: se ieri in alcune località, specie sull’Adriatico, le colonnine di mercurio non sono salite oltre gli +11/13°C, come ad Ancona, +12.6°C, Pescara, +11.1°C e Bari, +12.4°C, anche quest’oggi le massime continueranno a non essere calde. Clima dunque ancora non propriamente primaverile –>clicca qui nelle prossime ore sull’Italia, dove dopo le gelate della notte le temperature si assesteranno sui +15/17°C al Nord come sul Tirreno, mentre su Marche e Abruzzo non si salirà oltre i +13°C. Al Sud Italia temperature sempre non i linea con quanto atteso in questo periodo: +14/15°C sono attese sui settori Peninsulari e sulla Sicilia, mentre sulla Sardegna sono attesi valori fino a +18/19°C.

  • Continuate a seguire tutti i prossimi aggiornamenti per rimanere sempre informati sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore –>guarda qui e nei prossimi giorni, con la primavera ancora in standby sulla nostra Penisola.

    a cura di Martina Rampoldi