NanoPress

Nubifragio al Sud: la famosa spiaggia è devastata dal fango

  • Il video in pochissime ore è diventato virale grazie alle condivisioni su WhatsApp e Facebook

    Nubifragio al Sud: la famosa spiaggia è devastata dal fango

    Nubifragio al Sud: la famosa spiaggia è devastata dal fango – Devastata, coperta di fango, ecco come appare la spiaggia di Lama Monachile, una delle spiagge più belle di Polignano a Mare in provincia di Bari. La zona è stata colpita da una forte alluvione che ha generato un fiume di fango che ha attraversato la spiaggia per finire nel mare Adriatico. Un vero colpo al cuore. È ormai una consuetudine quanto successo nel centro del paese, lungo la suggestiva Lama Monachile. In questo video che in pochissime ore è diventato virale grazie alle condivisioni su WhatsApp e Facebook si nota come l’acqua proveniente dalle forti precipitazioni della mattinata viene trasportata verso il mare grazie alla lama naturale, dove solitamente i bagnanti trascorrono per mesi ore di relax.

  • E così uno degli scorci più celebri di Polignano, teatro della spettacolare gara di tuffi del Red Bull cliff diving, è stata sommersa da un impressionante fiume di fango che ha mostrato il perfetto funzionamento del sistema naturale per scaricare in mare l’enorme quantità di acqua caduta a monte. Caletta di mare libera costituita da piccoli ciottoli bianchi e acqua verde – azzurra cristallina. Si trova nel centro del paese di Polignano a Mare, a due passi di distanza dal Centro Storico. La spiaggia è chiamata: “Spiaggia Cala Porto” o “Spiaggia Lama Monachile”, dal nome del ponte che bisogna attraversare per raggiungerla.