NanoPress

Incredibile in Russia, la cenere di un vulcano raggiunge quota 10.000 metri

Incredibile in Russia, la cenere di un vulcano raggiunge quota 10.000 metri

Il vulcano Shiveluch ha cominciato un’intensa attività eruttiva nel corso delle ultime ore. Secondo quanto riferiscono fonti locali infatti, una serie di moderati movimenti tellurici ha interessato l’area a sud della Kamchatka, dove è sito il vulcano, anticipando di fatto un’eruzione dai caratteri decisamente importanti: un’enorme nube di lava si è infatti spinta oltre i 10.000 metri, provocando lo stupore da parte della popolazione locale che continua a sentire boati fortissimi da circa 48 ore a questa parte. Non ci sono tuttavia notizie di danni a persone o a cose, nessun problema nemmeno per il traffico aereo anche se viene tenuto sotto stretto monitoraggio.

Cenere vulcanoNella medesima area quasi un mese fa, si è instaurata una fortissima sequenza di terremoti compresi tra magnitudo 4.5 e 6.5, testimoniando il forte rischio sismico e vulcanico che caratterizza tutta la porzione ad est della Russia, sede di un’importante subduzione tra placche litosferiche. Qui sorgono diversi edifici vulcanici, circa 300 secondo l’ultima stima fatta dai vulcanologi locali.