NanoPress

Terremoto Lazio/Umbria, scossa registrata poco fa

Sisma a confine tra Umbria e Lazio, avvertito in alcuni comuni

Alle ore 19:40, una scossa di terremoto è avvenuta a confine tra le regioni di Umbria e Lazio. Secondo quanto riporta l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, il sisma ha avuto un’intensità pari a 2,0 della scala Richter e si è verificato a 8.7 chilometri di profondità. I comuni maggiormente vicini all’epicentro sono Rivodutri, Morro Reatino e Poggio Bustone, in provincia di Rieti, dove il tremore è stato avvertito seppur in maniera piuttosto lieve e senza provocare panico alle persone. Il sisma si è verificato in un’area ad alto rischio.

La mappa della scossa avvertita poco fa a confine tra Lazio ed Umbria

La mappa della scossa avvertita poco fa a confine tra Lazio ed Umbria

A fianco la mappa con epicentro, orario e geografia del luogo.