NanoPress

Scossa di terremoto nel cuore dello Yellowstone qualche ora fa

Sisma avvenuto allo “Yellowstone Park”, intervengono i vulcanologi alle emittenti locali

Alle ore 11:46 italiane, una scossa di terremoto di magnitudo 3,0 ha interessato l’area dello Yellowstone Park, dove risiede il supervulcano più pericoloso che ci sia al Mondo, in grado di cambiare il clima di tutto il Globo e di estinguere buona parte della popolazione Americana. Il sisma, secondo quanto riporta l’Istituto di Geofisica e Vulcanologia, si è verificato ad una profondità di 8,3 chilometri ed è stato avvertito distintamente nei pressi di Warm River, che si trova ad una quarantina di chilometri rispetto all’epicentro.

L'immagine della caldera dello Yellowstone

L’immagine della caldera dello Yellowstone

Alcuni vulcanologi, intervenuti ad emittenti locali a seguito del movimento tellurico, hanno specificato che “per il momento non ci sono variazioni nelle emissioni di gas” e che “movimenti tellurici tellurici di questo genere possono essere registrati sempre in prossimità di formazioni vulcaniche così importanti”. A fianco una foto dell’edificio di rilevanza internazionale e che in passato, molto probabilmente, provocò la distruzione di grandi porzioni territoriali.

a cura della Redazione