NanoPress

Vulcano Popo, tempesta di cenere sul Messico, paesaggio surreale

Paesaggio grigio ed inquietante: il Popocatepetl fa sul serio, scatta l’allarme tra la popolazione

Una forte eruzione del vulcano Popocatepetl, in Messico, si sta verificando ormai da 3 giorni. Le autorità sono state costrette ad aumentare il livello di allerta in quanto la situazione è precipitata nelle ultime ore, a causa di un ulteriore aumento dell’attività. Piogge e cielo plumbeo hanno accentuato l’incidenza della pioggia di cenere sul territorio locale, creando un effetto strabiliante su alcune strade che si sono completamente rivestite di un inquietante tappeto grigio.

Cenere PopocatepetlLa pericolosità di tale vulcano sta in una possibile eruzione più violenta che gli esperti hanno dato per certa avvenire nei prossimi anni. Nel frattempo la popolazione continua ad avvertire parecchi boati e tremori all’interno degli edifici circostanti, la sensazione purtroppo è quella che si sta formando una situazione di panico e allerta tra la gente, che vorrebbe avere maggiori informazioni sull’evoluzione futura del vulcano.