NanoPress

Sisma, nuove scosse avvertite al Centro e al Sud. I dati ufficiali diffusi dall’Ingv

  • Sisma, nuove scosse avvertite al Centro e al Sud. I dati ufficiali diffusi dall’Ingv e le aree colpite secondo quanto riferito dall’ente.

    Sisma, nuove scosse avvertite al Centro e al Sud. I dati ufficiali diffusi dall’Ingv e le aree colpite secondo quanto riferito dall’ente.

    Sisma, nuove scosse avvertite al Centro e al Sud. I dati ufficiali diffusi dall’Ingv – Sono due giorni molto attivi dal punto di vista sismico nel nostro Paese, con numerose scosse che vengono ripetutamente avvertite da Nord a Sud. Nel corso della giornata odierna infatti l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato nuovi movimenti tra il Centro Italia e il Meridione, nitidamente avvertiti intorno alle aree più vicine all’epicentro. Come si legge sul portale ufficiale dell’ente, infatti, nuovi sismi a partire dalla mezzanotte hanno colpito l’area del cratere dell’Italia centrale, tra le province di Macerata, Perugia e Rieti, tutti con un’intensità tuttavia inferiore al terzo grado della scala Richter. Un’altra scossa ha invece interessato la zona più orientale del Matese, con un’intensità pari a 2.3 della scala Richter. Una scossa di Magnitudo 2.9 è stata invece registrata a largo della costa calabra occidentale ad una profondità di soli 11 chilometri, ma di questo evento non si hanno particolari testimonianze di un netto risentimento.

  • All’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, è presente una descrizione dettagliata degli eventi più importanti registrati sul territorio italiano e mondiale.