Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 25 Novembre
Scarica la nostra app

Tragedia al nord Italia, escursionista 48enne perde la vita dopo essere stato colpito da un masso nella Grotta della Poscola. Ecco cos’è successo

Un 48enne di Rimini ha perso la vita dopo essere stato colpito da una lastra di roccia nella Grotta della Poscola: un amico ha lanciato l'allarme

Tragedia al nord Italia, escursionista 48enne perde la vita dopo essere stato colpito da un masso nella Grotta della Poscola. Ecco cos’è successo
Tragedia al nord Italia, uomo perde la vita nella Grotta della Poscola
1 di 3
  • Previsioni meteo Vicenza 21 settembre 2020:

    Una saccatura di origine atlantica proveniente dall’Europa occidentale sta lentamente transitando verso oriente cercando di sfondare il muro costituito dall’Anticiclone che da giorni e in alcuni casi settimane sta avvolgendo la nostra Penisola. Nella giornata di oggi sta portando le prime piogge e temporali, ma Vicenza ne viene interessata solo marginalmente: la città infatti vivrà un peggioramento ben più evidente nella giornata di domani lunedì 21 settembre, con temperature che saranno comprese tra i +18°C di minima e i +26°C di massima con ventilazione debole proveniente dai quadranti settentrionali. Leggi anche METEO – Settimana PERTURBATA alle porte con TEMPERATURE in CALO in ITALIA: l’ESTATE è finita

    Tragedia al nord Italia, escursionista 48enne perde la vita dopo essere stato colpito da un masso nella Grotta della Poscola. Ecco cos’è successo

    Tragedia nel vicentino: nelle scorse ore, come si legge su Agi.it, un escursionista è morto dopo essere stato colpito da un masso nella Grotta della Poscola. A dare l’allarme è stato un suo amico, che ha allertato il Soccorso speleologico di Vicenza riferendo di un uomo rimasto schiacciato. L’uomo che ha lanciato l’allarme era scivolato in acqua risalendo dal corrente per un’escursione non speleologica ed era andato a cambiarsi in auto, dicendo al compagno di proseguire. Leggi anche Tragedia al nord Italia, sul Moregallo: perde la vita un escursionista di 82 anni. Ecco quanto è accaduto nelle scorse ore

    Una grossa lastra di roccia ha ucciso l’uomo

    Giunto sul posto, dopo circa mezz’ora, l’uomo non ha trovato l’amico: per cercarlo si è recato nella grotta, dove dopo un centinaio di metri ha trovato prima lo zaino e poi il corpo senza vita del compagno. La vittima è stata colpita alla testa da una grossa lastra di roccia caduta dalla volta e spezzatasi in due: immediato l’intervento sul posto dell’ambulanza di Santorso e poi dei Vigili del Fuoco e delle squadre del Soccorso speleologico di Vicenza e Verona con due medici, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare per F.C., 48enne di Rimini.

  • Escursionista padovano scivola e perde la vita sulle Dolomiti Friulane

    Tragedie del genere, purtroppo, non sono rare: nella giornata di ieri, infatti, un escursionista padovano ha perso la vita a Forni di Sopra dopo essere precipitato sopra il rifugio Flaiban Pacherini, tra le Dolomiti Friulane. La vittima, come si legge su Udinetoday.it, è stata recuperata dall’elisoccorso: secondo le ricostruzioni l’uomo, che stava salendo lungo la via normale con due compagni, sarebbe scivolato su un tratto friabile, precipitando per una cinquantina di metri.

  • Ovaro, donna perde la vita dopo essere ruzzolata per 40 metri

    Sempre nella giornata di ieri ha perso la vita anche una 76enne di Ovasta, frazione del comune di Ovaro, in provincia di Udine: la donna è precipitata per una quarantina di metri verso il fondo del Rio Iesola: nel primo pomeriggio sono partite le ricerche, dopo poco è stata avvistata la sporta in cui aveva raccolto i funghi e poco dopo il suo corpo.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascina il mondo dell'informazione e quello della comunicazione. Tra gli argomenti che seguo con maggiore interesse: tutto ciò che riguardala tv. Reality show, talent show senza tralasciare gossip e altri programmi vari. Seguo molto anche tutto ciò che riguarda la tecnologia e mi occupo di natura e scienza

SEGUICI SU: