Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 30 Settembre
Scarica la nostra app

Eclissi totale di luna, 21 gennaio 2019: sarà ben visibile dall’Italia

centro meteo italiano
1 di 3
  • La sera del 21 gennaio 2019, nel cielo assisteremo all’eclissi totale di luna. Gli orari minuto per minuto delle fasi e come vederla

    Eclissi totale di luna

    Eclissi totale di luna il 21 gennaio 2019

    Eclissi totale di luna il 21 gennaio 2019

    Lunedì 21 gennaio 2019 potremo assistere a uno degli spettacoli naturali più suggestivi che il cielo sia in grado di offrire: l’eclissi totale di luna. Come riportato da astronomia.com, la sovrapposizione tra l’ombra della Terra e il corpo lunare raggiungerà il suo culmine alle ore 04:12 del mattino; in Italia, però, sarà visibile per un arco di tempo ben più prolungato, a partire già dalle 03:36 e fino alle 08:50.

    Le fasi dell’eclissi

    Riportiamo qui di seguito gli orari e le relative fasi che saranno affrontate dall’eclissi lunare, come riportato da astronomia.com:

    P1 = 03h 36m : primo contatto penombra

    U1 = 04h 34m : primo contatto ombra

    U2 = 05h 41m : inizio fase totale

    G = 06h 13m : fase massima dell’eclissi

    U3 = 06h 44m : fine fase totale

    U4 = 07h 52m : ultimo contatto ombra

    P4 = 08h 50m : ultimo contatto penombra

    Come assistere al fenomeno

    L’eclissi lunare non rappresenta alcun pericolo per la salute dell’occhio umano e può essere osservata senza alcuna protezione oculare. Il fenomeno si preannuncia ben visibile, ovviamente in condizioni di cielo sereno, anche senza strumentazioni astronomiche specifiche. L’utilizzo di un telescopio o anche di un semplice cannocchiale, però, consente una visione più dettagliata dell’affascinante fenomeno.

  • Eclissi di luna: che cos’è

    L’eclissi di luna, parziale o totale, consiste in un fenomeno ottico generato dall’ombra della Terra che, in determinate condizioni, si proietta sulla luna, oscurandola del tutto (eclissi totale) o in parte (eclissi parziale). Ciò avviene perché la luna si trova in posizione diametralmente opposta a quella del sole: in pratica, gli orari in cui il sole sorge e tramonta sono gli stessi in cui tramonta e sorge la luna.

    Le ultime eclissi

    L’ultima eclissi totale di luna è stata registrata il 7 agosto del 2017. In quel caso, il fenomeno terminò alle 17:22, in una fascia oraria non particolarmente adatta alla sua visione, considerata la luce ancora forte. Il prossimo allineamento dei tre astri avverrà invece il 27 luglio 2018: anche in quel caso, si tratterà di un’eclissi totale.

  • Le eclissi future

    Dopo l’eclissi del 27 luglio 2018, occorrerà attendere il 21 gennaio 2019 per un’altra eclissi totale, cui seguirà, il 16 luglio 2019, una nuova sovrappposizione, stavolta parziale. Nel primo caso, il completo oscuramento sarà registrato alle ore 03:34, orario ottimale per la sua contemplazione.

    Fonte: Wikipedia

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Danilo De Luca

Web editor dal 2013, scrittore per passione dacché mi ricordi. Innamorato delle parole e del loro potere intrinseco, mi piace sperimentare, giocare con i significati e con le molteplici forme del linguaggio verbale. Coltivo con distrazione ed enfasi intermittente interessi vari e incostanti, che spaziano dallo sport all’attualità, dalla politica alla letteratura. Divoro film e serie tv quando ne ho voglia, per puro diletto, amore per la scoperta, desiderio di confronto o noia. La tecnologia, in tutte le sue evoluzioni, applicazioni e conseguenze sociali, non cessa mai di affascinarmi e sorprendermi.

SEGUICI SU: