NanoPress

Stanno arrivando le Liridi, le stelle cadenti di primavera. Quando, come e dove poterle osservare

Pubblicato da Alessandro Allegrucci

Segnala
  • Stanno arrivando le Liridi, le stelle cadenti di primavera. Quando, come e dove poterle osservare

    Stanno arrivando le Liridi, le stelle cadenti di primavera. Quando, come e dove poterle osservare

    Stanno arrivando le Liridi, le stelle cadenti di primavera. Quando, come e dove poterle osservare – E’ arrivato un nuovo importante appuntamento astronomico da non perdere, un altro straordinario spettacolo, quello delle Liridi. La Liride è uno sciame meteorico attivo dal 15 aprile al 28 aprile di ogni anno. La Lira, in latino Lyra, è una costellazione dell’emisfero nord, una costellazione è una delle 88 parti in cui la sfera celeste è convenzionalmente suddivisa allo scopo di mappare le stelle. Il cielo cielo di primavera offrirà puro spettacolo e quest’anno il picco sembra essere atteso per la giornata di domenica 22 aprile ma già da domani lo spettacolo sarà assicurato. Il momento migliore per osservare le Liridi è nelle ore centrali della notte fino all’alba, quindi dopo il tramonto della Luna: nella notte tra il 21 e il 22 aprile 2018 quasi al primo quarto. […]

  • La direzione migliore dove poter guardare invece è quella nord orientale, il nord-est e se avrete fortuna oltre che una buona dose di pazienza potrete assistere ad uno sciame di Liridi. Non resta che attendere e munirsi di attrezzatura adatta oltre che, come detto, di un po’ di pazienza e le stelle cadenti potrebbero mostrarsi ai nostri occhi. […]

  • A cura di Alessandro Allegrucci

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Da sempre grande appassionato di meteorologia, approfondita anche attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia ed un breve master. Scrivo sul web da circa un anno ma ho avuto anche in passato qualche esperienza. Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter