Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 24 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

Astronomia, tra il 6 e l’8 febbraio, due asteroidi sfioreranno la Terra

1 di 2
  • Dopo il passaggio di Speddy Gonzales, la Terra sarà sfiorata da altri due asteroidi che passeranno a breve distanza.

    Astronomia, tra il 6 e l’8 febbraio, due asteroidi sfioreranno la Terra

    Due asteroidi in rapida sequenza, sfioreranno la Terra a distanza di soli due giorni dal passaggio dell’asteroide Speedy Gonzales. I due asteroidi che ormai sono vicinissimi passeranno a una distanza inferiore a quella che separa la Terra dalla Luna. Il primo asteroide è stato chiamato 2018 CC e ha la misura di 15 e 30 metri di diametro e passerà proprio stasera vicino al nostro pianeta alle ore 21,11 del 6 febbraio, passando a 188.000 chilometri.

    Il 9 febbraio sarà la volta di 2018 CB che farà la ‘barba’ alla Terra passando a soli 70.000 chilometri di distanza. Al sito Ansa, l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope ha voluto tranquillizzare tutti, dichiarando che “i due passaggi non pongono alcun rischio di collisione con la Terra, ma è una occasione per osservare e studiare i due asteroidi da vicino”.

    Il 2018 CC il primo asteroide è stato avvistato alle ore 11,00 del 6 febbraio grazie al collegamento del Virtual Telescope con l’osservatorio Tenagra, in Arizona. Alle ORE 21,00 il passaggio dall’Italia.
    A quell’orario, il corpo celeste sarà visibile dall’Italia, tra le stelle della costellazione della Balena, seppur osservabile solo con telescopi da almeno 400 millimetri di diametro. Il 9 alle ore 22,44, passerà 2018 CB alla velocità di 7,3 chilometri al secondo. [….]

  • Previsioni meteo di giovedì 8 febbraio 2018

    Clicca qui per le previsioni meteo della tua città

    A cura di Marco Antonio Tringali

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Antonio Tringali

Chitarrista per hobby, coltivo da anni la passione per la scrittura e per i social network. La ricerca della verità, purchè animata da onestà intellettuale, è una delle mie sfide. Scrivo da diversi anni per alcuni siti di informazione che mi danno l'opportunità di dare sfogo alla mia grande passione innata per il giornalismo. Amo scrivere di politica, economia (adoro i testi di Stigliz e i saggi di Rampini), salute, attualità e sport. Spero di poterne fare un mestiere in grado di darmi stabilità e certezze. L'idea che ho della vita la condenso in una metafora tratta dal volley: se la vita ti pone davanti ad un muro, affrontalo con le mani alzate...