NanoPress

Bilderberg, oggi il via a Torino il meeting off limits dei potenti della terra: ecco chi parteciperà e i temi in discussione

Pubblicato da Marco Antonio Tringali

Segnala
  • Il Gruppo Bilderberg, si riunirà a Torino da oggi a domenica 10 giugno, tra imponenti misure di sicurezza e i sospetti dei complottisti.

    Il Lingotto ospiterà il meeting del Gruppo Bilderberg a Torino

    Bilderberg, oggi il via a Torino il meeting off limits dei potenti della terra: ecco chi parteciperà e i temi in discussione

    Il Bilderberg, il club esclusivo fondato nel 1954 da Rockfeller, si ritroverà oggi a Torino per il consueto meeting annuale, ufficialmente per scambiarsi opinioni e soluzioni sui temi caldi d’attualità come economia, politica, industria e innovazione tecnologica. Un meeting che i detrattori, hanno sempre criticato per i contorni evidentemente ‘oscuri’ di questo consesso che unisce le persone più influenti della Terra, che annualmente si riuscono fra quattro mura tessendo le trame del nuovo ordine mondiale. Gli organizzatori hanno sempre difeso la discrezionalità dei contenuti e dei dibattiti che si svolgono all’interno del gruppo Bilderberg al fine di consentire agli intervenuti di poter esprimere liberamente le proprie valutazioni per meglio ‘comprendere le questioni complesse’.

    A prendere parte al meeting di Bilderberg saranno 120 personalità influenti nei propri settori di riferimento, provenienti da 20 paesi fra i più ricchi e industrializzati del mondo (Usa, Canada e Europa).

    Nella serata di ieri si è svolta la cena inaugurale del 66esimo meeting che vedrà anche la partecipazione di importanti esponenti dell’industria e dell’informazione italiana. A fare gli onori di casa sarà John Elkann, presidente di Fca e di Exor e il direttore generale di Banca d’Italia Salvatore Rossi. Ci sarà anche il segretario di Stato del Vaticano, il cardinale Pietro Parolin, la giornalista di La7 Lilli Gruber, Lucio Caracciolo (direttore di Limes),Vittorio Colao (Ceo di Vodafone), l’economista Alberto Alesina (Harvard), Elena Cattaneo (Università di Milano) e Marina Mazzuccato (Londra). [….[

  • L’area nella quale si terrà la riunione del gruppo Bilderberg sarà protetta da imponenti misure di sicurezza per evitare contestazioni. Fra i temi in agenda, il populismo in Europa, un tema cruciale per gli interessi del gruppo Bilderberg, ma anche le sanzioni alla Russia. I partecipanti sono liberi di utilizzare le informazioni ricevute, ma l’identità del relatore dovrà essere tenuta nascosta. Un altro elemento che stuzzica l’appetito di contestatori e complottisti, che da tempo ne denunciano i ‘loschi’ interessi celati da un alone di mistero e segretezza.

    Indubbiamente il gruppo Bilderberg rappresenta un’élite chiusa di neo-oligarchie finanziarie che conferiscono tra loro al fine di tutelare interessi non sempre chiari e volutamente tenuti nascosti, come si evince dalle stesse regole che impongono agli intervenuti il divieto di comunicare all’esterno gli argomenti discussi all’interno del meeting. E come sempre non mancheranno le classiche contestazioni e le polemiche che accompagnano questo evento ormai da decenni, ovunque si svolga. [….]

  • Previsioni meteo sabato 9 giugno 2018

    Cerca qui le previsioni meteo della tua località

    A cura di Marco Antonio Ttingali

Marco Antonio Tringali

Chitarrista per hobby, coltivo da anni la passione per la scrittura e per i social network. La ricerca della verità, purchè animata da onestà intellettuale, è una delle mie sfide. Scrivo da diversi anni per alcuni siti di informazione che mi danno l'opportunità di dare sfogo alla mia grande passione innata per il giornalismo. Amo scrivere di economia (adoro i testi di Stigliz e i saggi di Rampini). di attualità e di sport. spero di poterne fare un mestiere in grado di darmi stabilità e certezze. L'idea che ho della vita la condenso in una metafora tratta dal volley: se la vita ti pone davanti ad un muro, affrontalo con le mani alzate...

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter