Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 9 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

Caro bollette, arriva il bonus rafforzato: sconti su luce e gas, ecco chi può richiederlo

Risparmio sui costi di bollette luce e gas e accredito automatico per alcuni cittadini: ecco come funziona il bonus bollette rafforzato

Caro bollette, arriva il bonus rafforzato: sconti su luce e gas, ecco chi può richiederlo
Foto tg24.sky.it

Arriva il bonus bollette rafforzato per una bella fetta di cittadini italiani: tutti i dettagli, come si richiede e quanto si risparmia

I prossimi autunno e inverno si preannunciano “infuocati” e non per un prolungamento del clima estivo: a preoccupare gli italiani è il già preannunciato aumento dei costi delle bollette luce e gas, fisiologico dato l’utilizzo di acqua calda, termosifoni e condizionatori per riscaldare gli ambienti. A fare il resto, come per la prima parte di quest’anno, ci pensa la speculazione galoppante da parte dei colossi del settore. Fatto sta che i cittadini si stanno già preparando psicologicamente ad un ulteriore rincaro delle utenze energetiche e il Governo, ancora una volta, interverrà in favore dei cittadini meno ricchi. É stato infatti emanato, come riportato da IlSole24Ore.it, un bonus bollette rafforzato che sconta i costi di luce e gas ad una fetta della popolazione. Vediamo tutti i dettagli.

Il bonus bollette rafforzato

Il bonus bollette rafforzato, come anticipato, ha lo scopo di evitare il collasso finanziario di tutte quelle persone che hanno redditi bassi e rischiano di venir letteralmente risucchiati dai rincari bollette. Il provvedimento, retroattivo e richiedibile da subito, è indirizzato ai residenti in Italia che hanno un reddito inferiore a 12mila euro annui (i quali quindi percepiscono al massimo 1000 euro al mese); se l’ISEE è inferiore a 8.265 euro il bonus scatterà da gennaio 2023, altrimenti da aprile. Per ottenere il sussidio bisognerà presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (CUD) direttamente all’ente che eroga i servizi di luce e gas (è consigliato chiamare il Servizio Clienti per tutte le informazioni), mentre il bonus è erogato automaticamente ai pensionati e percettori di Reddito di Cittadinanza.

A quanto ammonta il risparmio

Questo provvedimento ideato dal Governo Draghi avrà dunque un risparmio sui costi delle bollette luce e gas. Per quanto riguarda l’elettricità, il valore dipende dai componenti del nucleo familiare Isee indicati nella Dichiarazione Sostitutiva Unica: se i componenti sono uno o due si risparmierà attorno ai 110,4 euro a bolletta (da sommare al bonus ordinario di 128 euro); se sono tre o quattro si arriva a 134,32 euro in meno da pagare (più 151 euro); per le famiglie numerose con più di quattro componenti si arriva a 157,32 euro di compensazione, da sommare ai 177 euro del bonus. Per quanto riguarda il gas, invece, il risparmio è davvero minimo e dovrebbe aggirarsi tra i 5 e i 10 euro a bolletta; questo perché al momento ci troviamo in estate e le integrazioni sono inferiori a causa del minor consumo di gas. Ulteriori dettagli in arrivo nelle prossime settimane. CONTINUA A LEGGERE

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale YouTube, al quale vi invitiamo ad iscrivervi.

 

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia