Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 20 Marzo
Scarica la nostra app
Segnala

Elicottero di emergenza precipita in Savoia: cinque morti e un ferito gravissimo | Ecco cosa è successo

In Savoia si stanno vivendo delle ore di grande apprensione per le sorti dei membri di un equipaggio di soccorso che si trovava su un elicottero di emergenza precipitato

Elicottero di emergenza precipita in Savoia: cinque morti e un ferito gravissimo | Ecco cosa è successo
Elicottero di emergenza precipita in Savoia: ricerche in corso dei soccorritori dispersi. Ecco cosa è successo
1 di 3
  • Previsioni meteo Albertville (Francia) – Mercoledì 9 dicembre 2020

    Per quanto riguarda la giornata di oggi, mercoledì 9 dicembre 2020, previsto pioggia e neve ad Albertville, in Francia, con possibilità di precipitazioni al 16%. Temperature comprese tra -3 e 4 gradi. L’umidità si attesta al 96%, mentre i venti soffiano a 3 chilometri all’ora. Nella giornata di domani, giovedì 10 dicembre 2020, previsto cielo parzialmente nuvoloso, con possibilità di precipitazioni al 10%. METEO, ANCORA MALTEMPO IN ITALIA CON PIOGGE E NEVE: ECCO FINO A QUANDO

    Elicottero di emergenza precipita in Savoia: cinque morti e un ferito gravissimo | Ecco cosa è successo

    Agg. 17 – Brutte notizie dalla Francia: delle sei persone disperse da qualche ora dopo lo schianto dell’elicottero, cinque sono morte e una è ferita in gravissime condizioni. A perdere la vita sono stati tutti i passeggeri, salvo (ma in serio pericolo di vita a causa delle gravi ferite) il pilota che è riuscito ad abbandonare il velivolo poco prima dello schianto. Ancota da chiarire le cause del grave incidente.

    In Savoia si stanno vivendo delle ore di grande apprensione per le sorti dei membri di un equipaggio di soccorso che si trovava su un elicottero di emergenza precipitato nelle scorse ore nella regione francese. Secondo quanto riportato da “Fanpage.it”, il velivolo che si è schiantato è di proprietà del gruppo SAF, vale a dire un’organizzazione che si occupa del soccorso alpino, oltre che del trasporto sanitario, e opera soprattutto nel massiccio alpino francese, nella Capitale e nella zona sud-ovest del Paese. Stando alle prime ricostruzioni dell’accaduto, al momento dell’incidente a bordo dell’elicottero si trovavano almeno 6 persone: si tratta di due soccorritori delle unità di montagna della polizia (Crs) e di quattro membri delle forze di sicurezza area (Saf). INTERA FAMIGLIA INTOSSICATA DA MONOSSIDO DI CARBONIO: C’È UNA VITTIMA. ECCO DOVE

    La prima ricostruzione dell’accaduto

    In queste ore, dunque, si sta provando a ricostruire la dinamica dei fatti. In tal senso – come riportato da “Fanpage.it” – sembra che l’elicottero stesse sorvolando la zona adiacente alla città di Bonvillard, nei pressi di Albertiville, quando si è verificato l’incidente. Le cause che hanno provocato lo schianto al momento risultano ancora ignote. Sul posto si trovano decine di unità di soccorso che stanno proseguendo la ricerca dell’elicottero e dei dispersi. Le ricerche si starebbero concentrando nell’ultimo punto segnalato dal pilota: sarebbe stato, infatti, proprio quest’ultimo a dare l’allarme per una avaria. Le ricerche si stanno realizzando in una zona particolarmente impervia: l’elicottero sarebbe precipitato ad un’altitudine di 1.800 metri, con la fitta nebbia che rende complicato ogni volo. Nella pagina successiva potrete leggere di una tragedia che si è verificata ieri al centro Italia. CROLLA UN PALAZZO A BACOLI: ECCO COSA È SUCCESSO

    CONTINUA A LEGGERE

  • Tragedia a Civitanova Alta: precipita nella scarpata e muore. Ecco cosa è successo

    Una terribile tragedia si è consumata nella giornata di ieri nelle Marche, esattamente in Contrada Grazie, a Civitanova Alta, in provincia di Macerata, dove – come riportato da “Picchionews.it” – un gruppo di ciclisti stavano percorrendo in sella alle loro mountain bike un tratto di strada sterrate, quando uno di loro ha perso il controllo della bici ed è precipitato lungo la scarpata. I compagni hanno immediatamente lanciato l’allarme e gli operatori sanitari del 118 sono intervenuti in modo tempestivo, richiedendo anche l’intervento dell’elisoccorso.

  • Soccorsi immediati, ma per il 53enne non c’è stato nulla da fare

    Nella giornata di ieri, dunque, si è verificata una terribile tragedia a Civitanova Alta, in provincia di Macerata, dove un uomo di 53 anni, Morgan delle Monache, ha perso il controllo della sua mountain bike ed è precipitato in una scarpata. I soccorsi sono stati immediati, ma – come riportato da “PicchioNews.it” – per l’uomo non c’era più nulla da fare. Sul posto, inoltre, sono giunti anche gli agenti della Polizia Stradale di Civitanova Marche che hanno che hanno effettuati tutti i rilievi del caso per provare a ricostruire la dinamica dei fatti.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia