Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

Esplosione Catanzaro: bombole del gas scoppiano in furgone. Incendio e paura tra i residenti

Bombole del gas esplodono all'interno di un furgone: incidente pirotecnico e paura tra i residenti | Cosa è successo e dove

Immagine di repertorio: esplosione in un negozio. Fonte foto: ansa.it
1 di 3
  • Previsioni meteo Catanzaro – Domenica 19 gennaio 2020

    Nella serata di oggi, domenica 19 gennaio 2020, possibili piogge in giornata, con tendenza a riduzione degli addensamenti nuvolosi. Le colonnine di mercurio, in lieve aumento rispetto a ieri, si attestano tra 7.1 e 12.6 gradi centigradi. I venti oggi provengono da est e sono previsti compresi tra 6 e 14 km/h. Nel corso della serata occasionali addensamenti nuvolosi con qualche possibile pioggia.

    Bombole del gas scoppiano in un furgone a Catanzaro: incendio ed esplosione pirotecnica

    Clamorosa esplosione avvenuta poche ore fa a Catanzaro Lido: come riportato da Cn24Tv.it, cinque bombole del gas all’interno di un furgone sono scoppiate dando vita a un incendio incredibile. Ferito, ma non in pericolo di vita, il conducente del veicolo. Tanta paura tra i residenti che hanno davvero temuto il peggio.

    Cosa è successo

    Il conducente di un furgoncino stava trasportando cinque bombole di ossigeno medicale quando queste sono scoppiate a causa della forte pressione. A spaventare tutti, oltre al boato che ha fatto tremare i muri di alcune abitazioni, è stato il fatto che il gas esploso ha proiettato in aria le bombole come fossero dei missili. Ferito (anche se non gravemente) il conducente del furgoncino, che ha riportato delle escoriazioni nel tentativo di spegnere le fiamme prima dell’arrivo dei pompieri. Le bombole, tra l’altro, sono finite nei pressi dei binari ferroviari della linea Catanzaro-Reggio Calabria, il che ha causato qualche disagio nella circolazione.

  • Kazakistan: esplosione a Kaskelen per una presunta fuga di gas, un morto e sette feriti

    Ben più grave l’incidente avvenuto nei giorni scorsi a Kaskelen, in Kazakistan, dove un bambino di dieci anni è rimasto ucciso dopo un’esplosione. Altre sette persone, tra cui tre bambini, sono rimaste ferite e ricoverati in ospedale, come riporta l’Agenzia Nova. L’incidente si è verificato nella regione di Almaty, in Kazakhstan.

    Cosa ha provocato l’esplosione?

    Secondo l’edizione locale dell’agenzia di stampa “Sputnik”, tutti i feriti sono stati trasferiti in ospedale. Un bambino nato nel 2009 è morto in ospedale a causa delle lesioni riportate. Il portavoce del comitato per le emergenze del ministero delle Emergenze, Nursultan Nurakhmetov ha spiegato che a provocare l’esplosione sarebbe stata una miscela di gas in un appartamento al quinto piano di un edificio residenziale.

  • Tanta paura e gente in strada

    L’esplosione di gas si è verificata in un appartamento al quinto piano. L’esplosione stessa, secondo testimoni oculari, ha spaventato molto le persone. Non sapendo cosa era accaduto, i residenti di tutti gli edifici a cinque piani circostanti si sono riversati in strada.

    Episodio che era nell’aria secondo i residenti

    I residenti locali hanno anche osservato che l’incidente era nell’aria. Hanno annusato il gas molto prima dell’esplosione e hanno ripetutamente chiamato il servizio gas, ma nessuno ha preso provvedimenti, come riporta l’agenzia Sputnik

    Il video dell’esplosione

    Di seguito potete consultare il video dell’esplosione, caricato su Youtube dall’agenzia KASKELENKZ

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Reda

Giornalista pubblicista dal 2013, esperto e specializzato in calcio e altri sport ma anche spettacoli tv, attualità, cronaca, salute e alpinismo. Musicista semi professionista, batterista e cantante dall'infanzia. Tifoso e appassionato della AS Roma ma anche di serie tv e cinema.

SEGUICI SU: