Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 17 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

Forte esplosione e boato, si leva una colonna di fumo nero: ustionato un anziano, ecco cosa è successo a Marghera

Forte esplosione e boato, si leva una colonna di fumo nero: ustionato un anziano, ecco cosa è successo a Marghera. I dettagli

Forte esplosione e boato, si leva una colonna di fumo nero: ustionato un anziano, ecco cosa è successo a Marghera
Forte esplosione e boato nel salernitano
1 di 3
  • Previsioni meteo Marghera oggi, 23 maggio

    Condizioni meteo caratterizzate da nubi sparse a Marghera, in provincia di Venezia. Aumento della nuvolosità nel corso delle ore pomeridiane e serali, ma senza fenomeni associati. Temperature comprese tra 13 e 20 gradi. Venti moderati nordorientali. Peggioramento domani, con precipitazioni diffuse. Leggi anche: Forte temporale con grandine colpisce la città italiana

    Fortissima esplosione e boato, si leva una colonna di fumo nero

    Una forte esplosione si è verificata poco fa a Marghera dove un boato è stato avvertito violentemente anche a distanza dal luogo dell’incidente. Ha preso fuoco un ampio capanno vicino ad un’abitazione. Un anziano è rimasto ustionato. L’allarme è scattato nel pomeriggio di oggi. I residenti hanno udito un forte boato e poi si è levata una colonna di fumo nero. Sul posto si sono precipitate due squadre dei vigili del fuoco che hanno tratto in salvo l’uomo insieme ai sanitari del Suem, come riporta ilgazzettino.it. Leggi anche: Tragedia al nord Italia sulla funivia Stresa-Mottarone: si stacca una cabina e precipita nel vuoto

    La dinamica

    Dalle prime ricostruzioni sembra che a causare l’incendio possa essere stato lo scoppio della bombola del gas. L’uomo è stato trasportato all’Angelo di Mestre e le sue condizioni non dovrebbero essere gravi.  Decine le chiamate alla sala operativa del 115 a causa dell’alta colonna di fumo visibile a distanza. Le fiamme comunque sono state circoscritte e domate da parte dei Vigili del Fuoco, che hanno evitato che si propagassero all’abitazione vicina. Leggi anche: tragedia a Palinuro, precipita in un dirupo e muore

    CONTINUA A LEGGERE

  • Incidente sulla funivia al Nord: almeno 5 morti e feriti gravi

    Come si legge su lastampa.it, un incidente è avvenuto in mattinata lungo la linea della funivia Stesa-Alpino Mottarone, da poco rimessa in funzione: è tuttora in corso l’intervento delle squadre di soccorso ma purtroppo si parla già di morti e feriti. La fune dell’impianto ha ceduto quasi in vetta (a 100 metri prima dell’ultimo pilone) in uno dei punti che risulta più alto da terra. Una cabina si è letteralmente staccata dai cordoni ed è precipitata nel vuoto.

  • Dieci persone dentro la cabina

    All’interno sembrerebbero esserci state una decina di persone, ancora non è chiaro il numero esatto. Almeno 5 sarebbero i morti ma ci sono anche altre persone ferite gravemente, tra le quali anche bambini. Sul posto i vigili del fuoco che stanno cercando di estrarre i corpi e verificare ulteriori coinvolgimenti di altre persone. Seguiranno aggiornamenti.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia