Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 16 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

Forte esplosione nel nord Italia: ci sono diversi feriti, soccorsi in azione – DIRETTA di quanto accaduto in provincia di Venezia

Un furgone ha preso fuoco ed è poi esploso in provincia di Venezia: ci sono 4 feriti

Forte esplosione nel nord Italia: ci sono diversi feriti. Soccorsi in azione - DIRETTA di quanto accaduto in provincia di Venezia. Immagine di repertorio, fonte foto: commons.wikimedia.org
1 di 3
  • Previsioni per Venezia – 2 giugno 2019

    A Venezia sole prevalente nella giornata di oggi, domenica 2 giugno 2019, con tendenza a maggiori addensamenti nuvolosi, non si prevedono piogge. Le temperature, in lieve innalzamento rispetto a ieri, si attestano tra 16.2 e 23.8 gradi centigradi. I venti soffiano da sud e saranno compresi tra 4 e 12 km/h. Per quanto riguarda le previsioni relative alle prossime ore, nel pomeriggio cielo sereno, mentre in serata poche nubi sparse o nuvolosità temporanea.

    Tragedia sfiorata a Venezia: ci sono 4 feriti

    Grande paura e tragedia sfiorata nelle scorse ore in provincia di Venezia, vicino ad un centro commerciale. Secondo quanto riportato da “Ansa.it”, infatti, un incendio ed una successiva esplosione hanno provocato la distruzione di un furgone adibito alla vendita di panini a Marghera. In seguito all’accaduto quattro persone sono rimaste ferite e sono state ricoverate presso l’ospedale di Mestre. Non sono in pericolo di vita, ma le loro condizioni – in particolare quelle di due donne – risultano essere piuttosto serie.

    Immediato intervento dei sanitari e dei Vigili del Fuoco

    Subito dopo l’esplosione, sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco che hanno provveduto a spegnere le fiamme, mentre i medici del Suem – secondo quanto si legge su “Ansa.it” – si sono occupati di trasferire i feriti presso l’ospedale all’Angelo di Mestre. Come riportato da “IlMessaggero.it”, le più gravi risultano essere due donne 40enni che sono state investite in pieno dalle fiamme, rimanendo ustionate. Nel momento in cui vi è stato lo scoppio, le due donne erano sedute davanti al furgoncino. Dopo essere state ricoverate all’ospedale all’Angelo di Mestre, le donne sono state trasferite nei centri specializzati per i grandi ustionati tra Verona e Padova. Le altre due persone rimaste ferite sono un altro cliente ed il titolare del furgone, un 70enne.

  • Rilievi in corso per accertare le cause dell’incendio

    Secondo quanto riportato da “Ansa.it”, in queste ore sono in corso i rilievi dei Vigili del Fuoco che si stanno occupando di stabilire le cause dell’incendio. Quest’ultimo, poi, ha provocato l’esplosione di una delle bombole Gpl che si trovavano lì per alimentare i fornelli del furgone adibito alla vendita dei panini. Ricordiamo che il furgone si trovava in una zona adiacente ad un centro commerciale.

  • CALDO AFRICANO in arrivo con +35 gradi, ecco la tendenza meteo

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Ho iniziato a svolgere questa attività dal 2011 ed ho avuto la possibilità di collaborare con diversi siti. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti. Il mio motto è: “Solo chi è abbastanza folle da credere di poter cambiare il mondo, lo cambia davvero”.

SEGUICI SU: