Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Forte boato e poi la frana in spiaggia: paura tra i bagnanti. Ecco cosa è successo e dove

Prima un forte boato e poi la frana con una pioggia di pietre, ecco cosa è successo sulla spiaggia italiana

Forte boato e poi la frana in spiaggia: paura tra i bagnanti. Ecco cosa è successo e dove
Frana, immagine di repertorio. Fonte foto: pixabay.com
1 di 3
  • Forte boato e poi la frana: paura tra i bagnanti

    In estate spesso ci troviamo a darvi conto di tragedie sfiorate a causa del mancato rispetto di divieti e regole: in tal senso, in molte occasioni i bagnanti si ritrovano a non rispettare divieti di balneazione o accesso a spiagge e questo li fa andare incontro a dei rischi, quali ad esempio quello relativo alle frane. A tal proposito, nelle scorse ore si sono vissuti degli attimi di paura quando una grossa frana si è abbattuta sulla spiaggia del Trave, ad Ancona. I testimoni hanno raccontato di aver sentito un boato e successivamente una pioggia di pietre, anche di grandi dimensioni. Come sottolineato in precedenza, anche in questo caso l’accesso alla zona era vietato proprio per il rischio frane e, fortunatamente –  come riporta corriereadriatico.it – non risulterebbero esserci bagnanti coinvolti. Hanno assistito alla frana molte persone da imbarcazioni ormeggiate poco lontano dalla riva. Leggi anche: Tragedia al sud Italia, in Calabria: muoiono due persone a causa dei roghi

    Altra tragedia sulla spiaggia italiana

    In Italia si stanno vivendo delle giornate all’insegna del caldo che stanno provocando un incremento del numero di malori, specialmente nelle ore considerate più a rischio. Con l’arrivo del caldo intenso ci troviamo spesso costretti a riportare tragedie o incidenti che si verificano sulle spiagge italiane per le cause più diverse. Sempre nelle Marche  numerosi bagnanti hanno assistito ad una tragedia a Cupra Marittima, dove un uomo di 85 anni ha accusato un malore mentre stava passeggiando sulla spiaggia in compagnia di un amico e per lui non c’è stato nulla da fare. Leggi anche: Tragedia al nord Italia, due morti in spiaggia, ecco cosa è accaduto

    Previsioni meteo Ancona 8 agosto 2021

    Cielo irregolarmente nuvoloso con nubi sparse alternate a schiarite ad Ancona nel corso della prima parte della giornata. Sereno o poco nuvoloso nel pomeriggio ed in serata. Temperature comprese tra 21 e 35 gradi, venti deboli o moderati, dai quadranti settentrionali. Valori di umidità nella norma. Leggi anche: METEO – ANTICICLONE AFRICANO porta CALDO ESTREMO fino a FERRAGOSTO con TEMPERATURE fino a 45°. La TENDENZA

    CONTINUA A LEGGERE

  • Un altro morto nel leccese

    Un turista è morto per un colpo di calore. La tragedia si è verificata nel leccese, precisamente a Torre Lapillo, marina di Porto Cesareo. L’uomo di 82 anni è deceduto in mare nelle scorse ore e molto probabilmente è stato preso da un colpo di calore. L’arresto cardiaco non gli ha lasciato scampo. L’uomo si è accasciato improvvisamente in acqua intorno mentre si trovava vicino alla riva. Il suo decesso è avvenuto sotto gli occhi dei tanti bagnanti presenti, che si sono spaventati e hanno chiamato subito i soccorsi, ma non c’è stato nulla da fare

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia