Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 29 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

Guerra in Ucraina, preoccupazione per i prodotti che potrebbero sparire dagli scaffali. Ecco cosa sta succedendo

A causa della guerra in Ucraina c'è carenza di prodotti fatti col grano in Italia e negli altri Paesi. Ecco cosa sta succedendo

Guerra in Ucraina, preoccupazione per i prodotti che potrebbero sparire dagli scaffali. Ecco cosa sta succedendo
Guerra in Ucraina, preoccupazione per i prodotti che potrebbero sparire dagli scaffali. Ecco cosa sta succedendo - Foto Pixabay

Guerra in Ucraina, conseguenze negli altri Paesi

La guerra in atto in Ucraina da quasi tre mesi sta provocando conseguenze non da poco anche in altri Paesi. Tra questi Paesi c’è anche l’Italia. Russia e Ucraina, come riporta Ilovetrading.it, valgono da sole il 28% del grano mondiale: è quindi ovvio che il conflitto si combatta anche sulle materie prime. Da diverse settimane scarseggia il grano in arrivo da Russia e Ucraina, con problemi per diversi Paesi al mondo.

Stop all’export di grano da Russia e Ucraina

La Russia ha di fatto bloccato l’esportazione del suo grano, e anche quello ucraino non arriva negli altri Paesi. Per questo motivo c’è stato un sensibile aumento dei prezzi. In Italia c’è stata una vera e propria stangata per la famiglia: abbiamo infatti assistito ad un aumento di pasta, pane, biscotti, fette biscottate e non solo. Il rischio, inoltre, è quello di non trovare più questi prodotti sugli scaffali dei supermercati.

Razionamento nelle prossime settimane?

In molti temono che presto possa esserci un razionamento del grano e dei prodotti fatti col grano. Anche l’India, spaventata da quanto sta accadendo, ha chiuso il suo export. Secondo le stime 53 Paesi sarebbero a rischio fame a causa della mancanza di grano. Si tratta, in particolare, di Paesi dell’Africa e del Medio Oriente, attualmente a corto di grano. Anche l’Europa, però, è a rischio.

CONTINUA A LEGGERE

Le conseguenze per l’Italia

Il problema potrebbe riguardare anche l’Italia. L’impennata dei prezzi è ormai in atto e inevitabile, ma nelle prossime settimane alcuni prodotti potrebbero sparire dagli scaffali. Le ipotesi vanno dal razionamento a una sparizione di determinati prodotti. È per questo motivo che in tanti stanno facendo scorta di prodotti fatti di grano e derivati. Ovviamente non c’è una data precisa, ma la preoccupazione c’è.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascinano il mondo dell'informazione e quello della comunicazione.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia