Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 7 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

Incendio in un ospedale psichiatrico in Repubblica Ceca: ci sono 8 morti e 30 feriti

Nelle scorse ore è divampato un devastante incendio all'interno di un ospedale psichiatrico in Repubblica Ceca: ci sono tanti morti e feriti

Immagine di repertorio: esplosione in un appartamento in Russia. Fonte foto: ansa.it
1 di 3
  • Previsioni meteo Vejprty, Repubblica Ceca – Domenica 19 gennaio 2020

    Per quanto riguarda le previsioni meteo relative a Vejprty, in Repubblica Ceca, cielo nuvoloso e possibilità di precipitazioni all’8%. Le temperature risultano comprese tra -3 e 0 gradi, con il vento che soffia a 11 km/h. L’umidità, invece, si attesta all’87%.

    Incendio in un ospedale psichiatrico in Repubblica Ceca: ci sono 8 morti e 30 feriti

    Nelle scorse ore si è verificata una terribile tragedia in Repubblica Ceca, dove – come riportato da “Mondo.sputniknews.com” – almeno 8 persone hanno perso la vita ed altre 30 sono rimaste ferite a causa di un devastante incendio che è divampato all’interno di un ospedale psichiatrico a Vejprty. Prokop Voleník, portavoce del servizio di emergenza della regione di Ústí nad Labem, ha dichiarato: “Al momento sappiamo di otto vittime, ci sono anche persone con lesioni da moderate a gravi che sono state trasportate negli ospedali“.

    Il maltempo ha complicato i soccorsi

    Secondo quanto riferito da Voleník e riportato da “Mondo.sputniknews.com”, l’incendio è scoppiato poco prima delle 6:00 del mattino e si è rivelato impossibile inviare un elicottero sul luogo a causa del maltempo. Va sottolineato, inoltre, come sul posto siano giunti sette team medici, inclusi 2 team provenienti dalla vicina Germania. La tragedia che si è verificata in queste ore Vejprty rappresenta in termini di vittime il secondo incendio mortale negli ultimi 30 anni in Repubblica Ceca, dopo quello che uccise 9 senzatetto a Praga nell’ottobre 2010.

  • Incendio in un appartamento a Udine: anziano muore intossicato

    Nei giorni scorsi si è consumata una terribile tragedia in provincia di Udine, esattamente a Porpetto, dove – come riportato da “IlGazzettino.it” – un pensionato di 85 anni è morto a causa di un incendio divampato all’improvviso all’interno del suo appartamento situato al primo piano dello stabile. Stando alla ricostruzione su quanto è accaduto, l’anziano è rimasto intrappolato all’interno del suo appartamento situato al di sopra di un bar, gestito dai familiari della vittima. I soccorsi sono stati immediati, ma purtroppo i tentativi di salvare l’uomo si sono rivelati inutili.

  • Bangladesh, incendio in una fabbrica: almeno 10 morti

    Nelle scorse settimane si è verificato un devastante incendio in Bangladesh, divampato all’interno di una fabbrica illegale e – come si legge su “Dw.com” – almeno 10 persone sono morte. Stando a quanto riferito dai Vigili del Fuoco, l’incendio è divampato dentro una fabbrica di ventilatori a Gazipur e sono stati gli stessi Vigili a denunciare le precarie condizioni di sicurezza che si vivono in Bangladesh: nel Paese, infatti, tra il 2004 e il 2018 quasi 2.000 persone hanno perso la vita (quasi 90.000 gli incendi registrati). Di seguito potrete vedere il video che mostra quanto è accaduto, ripreso dall’account Youtube “Nt7 News”.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Ho iniziato a svolgere questa attività dal 2011 ed ho avuto la possibilità di collaborare con diversi siti. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti. Il mio motto è: “Solo chi è abbastanza folle da credere di poter cambiare il mondo, lo cambia davvero”.

SEGUICI SU: