Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 29 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

Inps, nuovo calendario per il pagamento delle pensioni a febbraio ma importi più bassi

Pensioni Inps, per il pagamento delle prestazioni di Febbraio 2021 verrà seguito un nuovo calendario: tutto quello che c'è da sapere

Inps, nuovo calendario per il pagamento delle pensioni a febbraio ma importi più bassi
Pensioni Inps, le novità per febbraio
1 di 2
  • Il via al pagamento delle pensioni di febbraio è previsto per lunedì prossimo: ecco perchè le prestazioni saranno più leggere

    Anche in ragione dell’emergenza Covid verrà rivisto il calendario dei pagamenti delle pensioni Inps. Ad un anno dal divampare dei contagi, anche l’Inps ha dovuto introdurre delle variazioni rispetto al normale calendario con cui venivano effettuati i pagamenti. Era stato lo stesso ente previdenziale, con la nota datata 22 dicembre 2020, a comunicare la modifica del calendario dei pagamenti che avrebbe riguardato le prime due mensilità del nuovo anno. Poste Italiane ha deciso, anche alla luce delle nuove normative che agevolano il distanziamento sociale, di adottare provvedimenti che si armonizzino con la normativa vigente finalizzata al contenimento del Covid-19. Leggi anche Pensioni se non si presenterà questo documento si potrebbe perdere il diritto all’assegno.

    Lunedì 25 gennaio i primi pagamenti

    Sulla scorta di quanto già comunicato dall’Inps si evince che i primi pagamenti delle pensioni di febbraio avverranno nella giornata di lunedì 25 gennaio. Sarà questo infatti il giorno in cui le Poste accrediteranno la pensione di febbraio ai titolari di un libretto di risparmio, di Postepay Evolution o di un normale conto Bancoposta. Gli altri percettori di pensione che non riscuotono la pensione attraverso i canali indicati in precedenza, potranno già prelevare giorno 25 gennaio la propria pensione attraverso gli sportelli di Banco Posta e i Bancomat.

    Il nuovo calendario

    Coloro che invece riscuotono normalmente la prestazione attraverso il proprio conto bancario, dovranno attendere la giornata di lunedì 1 febbraio 2021 per riuscuotere il tutto. Bisognerà infatti attendere il primo giorno bancabile del nuovo mese. Nella giornata di lunedì 25 gennaio verranno inviati i pagamenti delle pensioni per coloro che le riscuotono mediante gli uffici di Poste Italiane. Il calendario seguirà la classica turnazione alfabetica per coloro che ritireranno i soldi presso lo sportello. Si partirà il 25 gennaio per i pensionati il cui cognome inizia con le lettera da A a B, mentre il giorno successivo sarà la volta dei pensionati dal cognome che inizia per C e D. Mercoledì 27 gennaio a riscuotere saranno i pensionati con i cognomi dalla E alla K, mentre giovedì toccherà alle lettere da L a O. Il 29 gennaio si proseguirà dalla P alla R, mentre il 30 gennaio si concluderà con i cognomi dalla S a Z facendo attenzione perchè gli uffici saranno aperti solo di mattina.

  • Gli importi saranno ridotti a causa di varie trattenute

    La nota del 5 gennaio 2021 diramata dall’Inps ha spiegato che le pensioni saranno più leggere perchè verranno applicate le trattenute dell’Irpef mensile e quelle delle addizionali regionali e comunali del 2020. Lo stesso Inps ha spiegato che verrà anche effetuato il ricalcolo a consuntivo delle ritenute erariali relative all’anno 2020, all’addizionale regionale e comunale a saldo e all’Irpef. Tale addebito verrà effettuato sull’ammontare complessivo delle prestazioni previdenziali.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Antonio Tringali

Chitarrista per hobby, coltivo da anni la passione per la scrittura e per i social network. La ricerca della verità, purchè animata da onestà intellettuale, è una delle mie sfide. Scrivo da diversi anni per alcuni siti di informazione che mi danno l'opportunità di dare sfogo alla mia grande passione innata per il giornalismo. Amo scrivere di politica, economia (adoro i testi di Stigliz e i saggi di Rampini), salute, attualità e sport. Spero di poterne fare un mestiere in grado di darmi stabilità e certezze. L'idea che ho della vita la condenso in una metafora tratta dal volley: se la vita ti pone davanti ad un muro, affrontalo con le mani alzate...

SEGUICI SU: