NanoPress

Ossessionati dalle dimensioni? Ci penserà l’accademia di penoplastica a Milano

Che siate ossessionati dalle dimensioni o meno, a Milano un centro specializzato formerà chirurghi che risolveranno il problema

Ossessionati dalle dimensioni? Ci penserà l’accademia di penoplastica a Milano 24/05/2014. Se siete ossessionati dalle dimensioni del vostro pene o se avete realmente dei problemi di dimensioni, il problema tra non molto avrà una soluzione. Si chiamerà Accademia italiana di penoplastica e servirà per formare chirurghi specializzati per gli interventi sulle dimensioni del pene. Sarà una scuola di alta formazione e verrà allestita a Milano nel Centro di medicina sessuale entro il 2015.  L’annuncio è stato dato dal dottor Alessandro Littara, specialista in chirurgia generale e andrologia. “Il progetto in atto a Milano – ha spiegato Littara – prevede master formativi di alcuni giorni rivolti a urologi, andrologi e chirurghi plastici, che impareranno le tecniche `sul campo´, direttamente in sala operatoria con l’obiettivo di standardizzare un metodo, per poi riprodurlo con tutte le garanzie di efficacia e sicurezza per il paziente”. Il metodo che seguiranno i medici formati dall’Accademia italiana di penoplastica di Milano per gli interventi di allungamento e ingrossamento del pene sarà quello che prevede l’utilizzo del grasso del paziente stesso e l’utilizzo di staminali adipose. Insomma, che siate ossessionati o meno dalle dimensioni, aumentare in diametro e lunghezza il pene sarà facilissimo. E sarà possibile far tutto in un unico intervento della durata di un’ora e un quarto e potrà essere eseguito in day hospital.

Ossessionati dalle dimensioni Ci penserà l'accademia di penoplastica a MilanoQuanto alle probabilità di una cattiva riuscita dell’intervento di penoplastica si potrà stare tranquilli. Le nuove tecnologie consentono una riduzione del rischio inferiore all’1%. Il costo dell’operazione del metodo messo a punto dall’Accademia di Milano peraumentare le dimensioni del pene potrà variare dai 3 ai 7mila euro.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter