Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 20 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

Roma, esplosione e incendio in via dei Prati Fiscali: palazzo evacuato

Esplosione e incendio nelle scorse ore a Roma, in via dei Prati Fiscali. Evacuato l'intero palazzo

Immagine di repertorio: esplosione. Fonte foto: ansa.it
1 di 3
  • Previsioni meteo Roma – Venerdì 24 gennaio 2020

    A Roma piogge sparse nel corso della giornata di oggi, venerdì 24 gennaio 2020, con tendenza a copertura nuvolosa in aumento. Le colonnine di mercurio, stazionarie, sono comprese tra 3.9 e 14.1 gradi centigradi. I venti soffiano da sud e risultano compresi tra 6 e 11 km/h. Per quanto riguarda le prossime ore, nel corso del pomeriggio cielo nuvoloso con temporanee schiarite, mentre in serata cielo molto nuvoloso o coperto con debole pioggia o pioviggine.

    Roma, esplosione e incendio in via dei Prati Fiscali

    Tanta paura nelle scorse ore a Roma, in via dei Prati Fiscali, dove – stando a quanto riportato da “IlMessaggero.it” – un palazzo è andato in fiamme a causa di un’esplosione. Secondo quanto si è appreso, il rogo sarebbe divampato sul terrazzo di un appartamento che si trova al quinto piano e la causa sarebbe ascrivibile ad un cero votivo che era stato lasciato acceso. Ad essere coinvolta è stata una struttura in legno e la caldaia, con quest’ultima che è esplosa.

    Roma, esplosione e incendio in via dei Prati Fiscali: palazzo evacuato, nessun ferito

    Dunque, nelle scorse ore si è sfiorata la tragedia a Roma: un cero votivo rimasto accesso, infatti, ha provocato l’esplosione di una caldaia e un incendio al quinto piano di un palazzo in via dei Prati Fiscali. Sul posto sono subito arrivati la Polizia ed i Vigili del Fuoco che hanno provveduto a far evacuare l’intero palazzo per precauzione. Fortunatamente non vi sono stati feriti.

  • Devastante incendio in una casa a Lucca: muore ragazza di 14 anni, ustionato il padre

    Nei giorni scorsi si è verificata una terribile tragedia a Borgo a Mazzano, in provincia di Lucca, dove – come riportato da “Ilfattoquotidiano.it” – una studentessa di 14 anni, Giulia Salotta, è morta a causa di un incendio divampato nella sua abitazione. Il padre della ragazza ha provato ad intervenire per salvarla ma non c’è stato nulla da fare: l’uomo è rimasto ustionato, ma non risulta in pericolo di vita. La madre della giovane, invece – che si era trasferita da qualche tempo presso un’altra abitazione – è stata immediatamente avvisata della tragedia e si è precipitata sul posto, rendendosi protagonista di un incidente stradale. La donna è stata subito soccorsa e trasferita in ospedale in codice giallo. Allo stato attuale le cause dell’incendio risultano ancora ignote.

  • Siberia, devastante incendio in una segheria: ci sono 11 morti

    Nei giorni scorsi si è verificato un altro tragico incendio , questa volta in Siberia, dove un rogo è divampato all’interno di una segheria, provocando la morte di 11 persone, oltre al ferimento di altre 2. Una persona, invece, risulta dispersa. Secondo quanto riferito dalle autorità locali, l’incendio sarebbe divampato all’interno di un edificio di legno affidato da una società cinese non identificata, che solitamente veniva usato come dormitorio per gli operai che lavoravano nella segheria. Di seguito potrete vedere alcune immagini riprese da un video – tratto dall’account Youtube “Tuitealo” – che mostrano delle scene successive al devastante incendio.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Ho iniziato a svolgere questa attività dal 2011 ed ho avuto la possibilità di collaborare con diversi siti. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti. Il mio motto è: “Solo chi è abbastanza folle da credere di poter cambiare il mondo, lo cambia davvero”.

SEGUICI SU: