Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 31 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

Scatola nera sui veicoli, sta per scattare l’obbligo: ecco da quando e cosa cambia

Un regolamento europeo impone l'obbligo di dotare tutti i nuovi veicoli (e in futuro anche le vecchie) di scatola nera: ecco cosa cambierà

Scatola nera sui veicoli, sta per scattare l’obbligo: ecco da quando e cosa cambia
Scatola nera sui veicoli, sta per scattare l'obbligo: ecco da quando e cosa cambia - Foto Pixabay

Scatola nera sui veicoli, obbligo in arrivo

Novità in arrivo per gli automobilisti (e non solo): a breve, infatti, scatterà l’obbligo di dotare i veicoli di scatola nera, un dispositivo in realtà già molto diffuso. È quanto previsto dal Regolamento europeo 2019/2144, che ha come obiettivo quello di aumentare la sicurezza stradale: tra gli obblighi previsti dal regolamento c’è quello di montare la scatola nera a partire dal prossimo luglio, ma non solo.

Per ora obbligo solo per i nuovi veicoli

Da luglio 2022, come prevede il regolamento, auto, furgoni, camion e bus dovranno essere obbligatoriamente dotati di scatola nera: ad oggi è un’opzione, prevista da numerose compagnie assicurative “in cambio” di uno sconto sulla polizza. L’obbligo scatterà da luglio 2022 per i nuovi veicoli, mentre dal 2024 sarà esteso a veicoli vecchi e nuovi. La scatola nera, come riporta Clubalfa.it, nasce per registrare alcuni parametri utili a dirimere dubbi e incertezze relative ai sinistri stradali.

Obbligatori anche altri dispositivi

Oltre alla scatola nera, il regolamento rende obbligatori anche altri dispositivi: tra questi la frenata automatica, il sistema di blocco del motore all’accensione se ci si mette al volante in stato di ebbrezza e l’Intelligent Speed Assistance, che avvisa chi guida quando si supera il limite di velocità. L’introduzione dell’obbligo di scatola nera, in realtà, ha generato dibattiti sulla tutela della privacy. In tal senso c’è da dire che il dispositivo non registrerà tutto.

CONTINUA A LEGGERE

I dubbi sulla privacy

La scatola nera obbligatoria sui nuovi veicoli non registrerà tutto ma solo alcuni parametri che sarà lecito memorizzare e che non saranno passati all’esterno: le scatole, che verranno agganciate al telaio e sotto il sedile lato guidatore, non registreranno audio e video. I dati registrati saranno inoltre cancellati dopo un determinato lasso di tempo. Questi dati finiranno agli addetti in forma anonima e serviranno in caso di sinistri oppure per alimentare studi statistici atti a correggere comportamenti pericolosi degli automobilisti.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascinano il mondo dell'informazione e quello della comunicazione.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia