Giovedì 15 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

Sondaggi politici elettorali Swg per La7, lunedì 18 marzo 2019: PD supera il M5S

Sondaggi politici elettorali Swg, 18 marzo 2019: le intenzioni di voto per le politiche

Sondaggi politici elettorali Swg del 18 marzo 2019 (Foto: Blastingnews)
1 di 2
  • I nuovi sondaggi politici elettorali dall’istituto Swg per il Tg di La7 sulle intenzioni di voto

    Si è rinnovato l’appuntamento con i sondaggi politici elettorali Swg elaborati per il tg di La7 per la giornata di lunedì 18 marzo. La notizia che ha destato scalpore è il sorpasso del Partito Democratico sul Movimento 5 Stelle. Il partito pentastellato mise la freccia tre anni fa superando il più grande partito della sinistra per poi staccarlo in modo sensibile in tutti i sondaggi oltre che alle elezioni politiche dello scorso anno. Ma l’esperienza di governo con la Lega sembra non aver portato benefici al partito fondato da Beppe Grillo, mentre il Pd sembra aver trovato nuova linfa dopo il trionfo di Zingaretti nelle primarie.

    Il primo partito politico rimane la Lega che si stabilizza come prima forza politica del paese distanziando di molto le altre forze politiche. Nei sondaggi politici elettorali Swg, la Lega guadagna ancora terreno recuperando altri due decimali e attestandosi al 33,9%. Il secondo partito italiano diventa, secondo Swg, il Pd con il 21,1%, che guadagna lo 0,8% in una sola settimana, mentre il M5S arretra di 8 punti decimali scivolando al 21% tondo. Un vero collasso per il partito guidato da Di Maio che ha perso oltre 11 punti percentuali rispetto ai risultati delle elezioni politiche: in pratica un terzo dell’elettorato.

  • I sondaggi sulle forze politiche minori

    Per quanto riguarda i sondaggi politici elettorali delle altre forze politiche, Forza Italia perde tre punti decimali scivolando all’8,6% mentre guadagna tre punti decimali il partito dei Fratelli D’Italia che si attesta al 4,4%.

    Guadagna ancora consensi +Europa di Emma Bonino che in una settimana guadagna due punti decimali salendo al 3%. Perde invece due punti decimali la sommatoria di voti di alcuni partiti minori di sinistra (Mdp, Si e altri di sinistra), che si attesta al 2,4%(-0,2%). Potere al Popolo guadagna un punto decimale salendo al 2% mentre i Verdi sono stimati all’1,1% (-0,1%).

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Antonio Tringali

Chitarrista per hobby, coltivo da anni la passione per la scrittura e per i social network. La ricerca della verità, purchè animata da onestà intellettuale, è una delle mie sfide. Scrivo da diversi anni per alcuni siti di informazione che mi danno l'opportunità di dare sfogo alla mia grande passione innata per il giornalismo. Amo scrivere di politica, economia (adoro i testi di Stigliz e i saggi di Rampini), salute, attualità e sport. Spero di poterne fare un mestiere in grado di darmi stabilità e certezze. L'idea che ho della vita la condenso in una metafora tratta dal volley: se la vita ti pone davanti ad un muro, affrontalo con le mani alzate...