NanoPress

Spread Btp-Bund in tempo reale oggi, giovedì 11 ottobre 2018: le tensioni tra Trump e Fed affossano le borse

Pubblicato da Valerio Fioretti

Segnala
  • Spread Btp-Bund in salita, il rendimento del Btp a 10 anni apre a 303 punti, ieri aveva chiuso a 295.90. Male le borse asiatiche, in negativo quelle europee

    Spread Btp-Bund in tempo reale oggi, giovedì 11 ottobre 2018: apertura a 303 punti / Apre in calo Piazza Affari, male le borse asiatiche

    Spread Btp-Bund in tempo reale oggi, giovedì 11 ottobre 2018: apertura a 303 punti / Apre in calo Piazza Affari, male le borse asiatiche

    Spread Btp-Bund in tempo reale oggi, giovedì 11 ottobre 2018:  le tensioni tra Trump e Fed affossano le borse

    Spread  Ftse     Mib Dax  Nasdaq  Nikkei  Cac     40 Euro dollaro Petrolio WTI
    305,60 -1,81% -1,49% -0,98% -3,89% -1,83% 1.15635  $71,68

    18:20 Si chiude un’altra seduta negativa per le borse europee. Brusco calo anche per il Ftse Mib che dopo aver toccato quota 19830 ha tentato una timida risalita per poi scendere sotto quota 19700. Il Def continua a rimanere il pomo della discordia tra Ue e Italia, ma non meno impattante sui mercati è stata la tensione in atto tra Donald Trump e Fed sul rialzo dei tassi di interesse. Domani è attesa una nuova giornata di passione ad iniziare dalle borse asiatiche che potrebbero subire un nuovo tracollo.

    17:10 La Borsa di Milano ha perso circa 300 punti nell’ultima ora e adesso è ben sotto l’1,60% al di sotto dei 19300 punti. In calo anche il Cac. Vira in negativo il Nasdaq dopo un’apertura incoraggiante.

    16:34 Apertura leggermente positiva per il Nasdaq, che in questo momento fa segnare +0,35%. Continuano a restare in territorio negativo, invece, le principali piazze europee, mentre lo spread sale a quasi 305 punti

    14:35 In lieve calo nel primo pomeriggio lo spread, che comunque resta sopra i 300 punti base. In terreno negativo le principali borse europee. A breve l’apertura di Wall Street, l’attenzione dei mercati è tutta lì dopo il mercoledì in forte calo

    13:15, stabile il valore dello spread Btp-Bund, a quota 307.40. Sempre negativo l’indice della borsa di Milano. FTSE MIB -1.16%, DAX 30 -1.30%, DJIA -3.15%, NIKKEI 225 -3.89%, FTSE IT All Share -1.16%, CAC 40 -1.63%, NASDAQ 100 -4.44%, Oro spot+0.87%

    12:00, si tiene sempre oltre 300 punti il valore dello spread Btp-Bund, a quota 307.30. FTSE MIB -1.47%, DAX 30 -1.38%, DJIA -3.15%, NIKKEI 225 -3.89%, FTSE IT All Share -1.46%, CAC 40 -1.50%NASDAQ 100-4.44%, Oro spot+0.47%

    11:09, FTSE MIB -1.59%, DAX 30 -1.04%, DJIA -3.15%, NIKKEI 225 -3.89%, FTSE IT All Share -1.59%, CAC 40 -1.21%, NASDAQ 100 -4.44%, Oro spot+0.20%. Spread Btp-Bund a 310.20 alle 11:09. Nel frattempo il presidente dell’Inps, Tito Boeri in un’audizione alla Commissione Lavoro della Camera ha affermato che l’introduzione di quota 100 con la prossima legge di bilancio potrebbe determinare un incremento del debito pensionistico destinato a gravare sulle generazioni future nell’ordine di 100 miliardi.

    10:25, borse asiatiche: Shanghai (-5,22%) chiude ai minimi danovembre 2014, Shenzhen -6,45%. Spread Btp-Bund 305.50 alle ore 10:25

    09:48, si riscontra un’apertura negativa per tutte le Borse europee: Parigi -1,5%, Francoforte -1,31%, Londra -1,26%. Per quanto concerne i titoli di Piazza Affari, queste sono le perdite: Ferrari (-3,66%),  Fca (-2,84%), Saipem (-3,135), Moncler (-2,36%),  Leonardo (-2,63%). In flessione anche i titoli bancari: Azimut -3,25%, Mediolanum, Banca Generali -2%, Carige (-10,2%). Spread Btp-Bund a quota 305 alle 9:48

    Lo spread tra Btp e Bund ha aperto in rialzo a 303 punti contro i 295.90 della chiusura di ieri con un rendimento al 3,57%. Male anche l’apertura della borsa di Milano, -1.27 a 19.469 punti. La Borsa di Tokyo, ha chiuso in passivo, – 3,89% a quota 22.590,86, perdendo oltre 900 punti. L’ondata di vendite partita a Wall Street ha avuto effetti sui mercati asiatici. A favorire le vendite sono stati i timori per l’impatto della guerra commerciale Usa-Cina sui risultati delle aziende. In calo anche Hong Kong (-3,79%) e i listini cinesi Shanghai e Shenzhen (-4,91% e -5,96%). Il Dow Jones ha chiuso perdendo il 3,10% a 25.612,13 punti, il Nasdaq cede il 4,08% a 7.422,05 punti mentre lo S&P 500 ha perso il 3,27% a 2.786,22 punti.

    Quotazioni dell’euro in rialzo, la moneta unica europea viene scambiata a 1,1542 dollari contro gli 1,1520 di ieri sera a Wall street. L’euro nei confronti dello Yen vale 129,60. Quotazioni del petrolio in calo a New York, il greggio Wti perde 1,27 dollari a 71,90 dollari al barile. Scende anche il Brent che cala 1,58 dollari a 81,51 dollari al barile.

  • Su questa pagina potrete seguire gli aggiornamenti in tempo reale sullo spread Btp/Bund e sugli indici delle principali borse europee. […]

  • Meteo Venerdì 12 ottobre 2018

    Cerca qui le previsioni meteo per la tua località

    A cura di Valerio Fioretti 

Valerio Fioretti

Sono un meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Mi appassionano argomenti che riguardano la scienza, lo sport e la tecnologia. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer..

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter