Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Enorme squalo semina il panico: bagnanti in fuga. Ecco cosa è successo e dove

Momenti di panico per un centinaio di bagnanti che hanno avuto un incontro ravvicinato con un enorme squalo che si è avvicinato alla riva. Ecco dove.

Enorme squalo semina il panico: bagnanti in fuga. Ecco cosa è successo e dove
Squalo. Fonte foto: youtube.com
1 di 3
  • Enorme squalo semina il panico: centinaia di bagnanti in fuga

    Doveva essere una giornata di assoluto relax, all’insegna del sole e di bagni rinfrescanti, e invece si è trasformata in una di quelle che sarà difficile da dimenticare per tantissimi bagnanti. Secondo quanto riportato da “IlMattino.it”, infatti, un centinaio di bagnanti hanno vissuto dei momenti di panico e sono fuggiti quando uno squalo lungo più di due metri si è avvicinato pericolosamente alla riva: stando a quanto riferito dalla polizia locale, si tratterebbe di una verdesca femmina, della lunghezza di circa 2,5 metri, con un peso di circa 80 chili. Tale episodio di è verificato sulle rive della città spagnola di Benidorm, nella provincia di Alicante, e nella pagina successiva potrete vedere il video che mostra l’accaduto. IL PONTE ITALIANO È CROLLATO ALL’IMPROVVISO: ECCO COSA È SUCCESSO

    Spiaggia temporaneamente chiusa

    Nelle scorse ore, dunque, i bagnanti che si trovavano su una spiaggia di Benidorm, nella provincia di Alicante, in Spagna, hanno avuto un incontro piuttosto ravvicinato con uno squalo: si tratterebbe di una verdesca femmina, della lunghezza di circa 2,5 metri, con un peso di circa 80 chili. Secondo quanto riportato da “IlMattino.it”, nonostante si tratti di una specie sostanzialmente innocua per l’uomo, le autorità locali – seguendo i protocolli della Protezione Civile, hanno provveduto a chiudere temporaneamente la spiaggia, mentre gli specialisti hanno soccorso lo squalo che si era pericolosamente avvicinato alla riva. Le autorità locali, dunque, i collaborazione con i membri della Fondazione Oceangràfic, sono riusciti a catturare l’animale, trasportandolo in sicurezza in acque maggiormente profonde, dove lo squalo è stato rilasciato. GREEN PASS, ANNUNCIO DEL GARANTE: ECCO COSA CAMBIA DA ADESSO

    Lo squalo era disorientato

    Come vi mostreremo nel video che potrete vedere nella pagina successiva, lo squalo è comparso all’improvviso davanti agli occhi dei tanti bagnanti che affollavano la riva e – come riportato da “IlMattino.it” – che sono rimasti assolutamente sorpresi dall’avvistamento dell’enorme animale, il quale appariva disorientato e in difficoltà in acque troppo poco profonde per le sue abitudini. Lo squalo, infatti, anche nel tentativo disperato di tornare al largo finiva per urtare con il corpo con la sabbia a causa dell’acqua poco profonda. Nella pagina successiva potrete vedere il video che mostra quanto è accaduto. DEVASTANTE INCENDIO COSTRINGE RESIDENTI E TURISTI A SCAPPARE VIA TERRA E VIA MARE

    CONTINUA A LEGGERE

  • Enorme squalo a riva in Spagna: il video

    I bagnanti che si trovavano su una spiaggia di Benidorm, nella provincia di Alicante, in Spagna, hanno avuto un incontro piuttosto ravvicinato con uno squalo: nel video che potrete guardare in seguito – ripreso dall’account Twitter di @Paulaglez_” – potrete vedere le immagini dello scuola che prova a ritornare a largo, ma incontra grosse difficoltà a causa dell’acqua poco profonda.

    Tiburón en la playa de Poniente, Benidorm pic.twitter.com/MVXf9pPsiv

    — Paula (@paulaglez__) August 12, 2021

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia