NanoPress

USA, 70 esplosioni di gas in tre città del Massachusetts: 1 morto e decine di ferite

  • L’ipotesi più accreditata è quella di un problema di pressurizzazione delle condutture. Interviene anche l’FBI nelle indagini. Coinvolte circa 40 abitazioni

    esplosioni di gas USA

    USA, 70 esplosioni di gas in tre città del Massachusetts: 1 morto e decine di ferite. Immagini: ANSA

    USA, 70 esplosioni di gas in tre città del Massachusetts: 1 morto e decine di ferite

    Scenari apocalittici in Massachusetts, negli Stati Uniti, dove nella giornata di venerdì una serie di circa 70 esplosioni ha seminato il panico presso almeno tre cittadine al nord di Boston. Almeno 40 le abitazioni coinvolte, un centinaio circa quelle evacuate. Il bilancio registra già un morto e almeno 16 persone rimaste ferite.

    Secondo le prime rivelazioni, l’ipotesi più accreditata sarebbe quella di una serie di malfunzionamenti nel servizio di erogazione del gas. In particolare, il sospetto è che si tratti di problemi di pressurizzazione. Le cittadine coinvolte sono quelle di Lawrence, Andover e North Andover: interi quartieri, oltre al Merrimack College, sono stati immediatamente evacuati e la cittadinanza è stata messa in sicurezza. Inoltre è stata decisa l’evacuazione preventiva anche di tutti i locali della Columbia Gas Service, la società che si occupa del servizio di erogazione del gas a cittadini e aziende.

    Le indagini sono state avviate immediatamente e, sebbene l’ipotesi del guasto tecnico resti al momento la più verosimile, vengono battute ora tutte le piste, anche quelle meno probabili. In campo è scesa anche l’FBI, mentre la polizia ha diramato l’ordine: “ai residenti delle città che hanno il servizio di gas da Columbia gas service di evacuare le loro case immediatamente se non l’hanno già fatto. Le linee di gas sono attualmente in fase di depressurizzazione da parte della società. E ci vorrà del tempo”. […]

  • Il bilancio attuale è da ritenersi ancora provvisorio, sebbene l’intervento delle forze dell’ordine e quello dei soccorsi sia stato rapido e tempestivo. Sembra del tutto scongiurata, stando alle ultime indiscrezioni, la temutissima possibilità che si potesse trattare di un attentato terroristico. I dati e le informazioni raccolti fin dalle prime ore dovrebbero aver scartato del tutto la possibilità del dolo.

  • METEO WEEKEND: più sole e più caldo, locali temporali

    Cerca qui le previsioni meteo della tua località

    A cura di Danilo De Luca

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter