Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 24 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

Violentissimo schianto dell’autobus nell’Uttar Pradesh, in India, causa almeno 8 morti: numerosi i feriti, soccorsi in azione

L'autobus si schianta contro una cisterna di gas in India: almeno 8 morti e 21 feriti, proseguono le operazioni di soccorso

Violentissimo schianto dell’autobus nell’Uttar Pradesh, in India, causa almeno 8 morti: numerosi i feriti, soccorsi in azione
Immagine repertorio: autobus si schianta in India. Fonte: Ansa
1 di 3
  • Previsioni meteo Dhanari, India

    Anticiclone in zona con pressione alta e livellata che garantisce condizioni meteo stabili con cieli sereni o al massimo parzialmente nuvolosi. Clima tutto sommato mite e con temperature comprese tra 6 e 17 gradi. La ventilazione risulterà debole di direzione variabile e la visibilità sarà discreta. Umidità prossima al 55%. TEMPESTE DI GRANDINE E TORNADO IN SUD AFRICA, CI SONO MORTI

    Schianto dell’autobus causa 8 morti e 21 feriti

    Terribile incidente nelle ultime ore nell’Uttar Pradesh, dove un autobus si è schiantato con una cisterna di gas. Come si legge su hindustantimes.com, l’impatto è stato molto violento, tragiche le conseguenze in India, almeno 8 sarebbero le vittime e 21 i feriti, alcuni anche in condizioni gravi e trasportati tutti immediatamente in ospedale. In precedenza, il sovrintendente della polizia Chakresh Mishra aveva fissato a 25 il numero dei feriti ma col passare del tempo c’è stato un aggiornamento del bilancio. La violentissima collisione frontale è avvenuta sulla strada Agra-Moradabad. Il primo ministro Narendra Modi ha espresso il suo dolore per l’incidente ed ha fatto le sue condiglianze alle famiglie delle vittime. Nel frattempo, proseguono le operazioni di soccorso, il traffico è stato completamente bloccato dopo l’incidente. Leggi anche: AUTOBUS SI RIBALTA IN INDIA, 35 FERITI ANCHE GRAVI

    Autobus si ribalta in India, a Jharana: numerosi i feriti

    Cambiamo zona ma restiamo sempre in India, dove un altro tragico incidente giorni fa si è verificato nel Paese. Un autobus carico di passeggeri è uscito di strada e si è ribaltato. Come si legge su kalingatv.com, un totale di 10 persone hanno riportato ferite gravi, mentre altre 25 hanno riportato ferite più lievi. L’incidente è avvenuto nel villaggio di Jharana. L’autobus stava tornando a Udala da Rairangpur ma sfortunatamente, è scivolato fuori strada per poi ribaltarsi. Saranno adesso da chiarire le cause dell’incidente ed è una lotta contro il tempo anche per curare le persone rimaste gravemente ferite e trasportate immediatamente in ospedale a Rairangpur . Leggi anche: SCHIANTO IN AUTOSTRADA IN NIGERIA PROVOCA MORTI E FERITI

    CONTINUA A LEGGERE

  • Autobus precipita in un burrone in Nepal: 9 morti e 34 feriti

    Altro tragico incidente pochi giorni fa in Nepal dove, come riportato da nepal24hours.com, un autobus passeggeri (Na 5 Kha 5141) diretto a Mahendranagar da Ganna, nel distretto di Baitadi, è uscito di strada precipitando in un burrone per diversi metri nel comune di Patan. Nove passeggeri sono rimasti uccisi e altri 34 invece feriti in modo anche grave. Sono da chiarire ora le cause reali dell’incidente e di questa ennesima tragedia avvenuta in un Paese fragile sotto questo punto di vista.

  • Seguiteci come sempre sulla nostra pagina

    Moltissimi gli incidenti spesso mortali che si sono avuti nel mondo e come abbiamo riportato spesso in diversi editoriali. Continuate a seguirci sulla nostra pagina e non perdete tutte le notizie di attualità, scienza, terremoti e soprattutto gli aggiornamenti meteo relativi alla nostra penisola.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: