Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 19 Marzo
Scarica la nostra app
Segnala

Forte scossa di terremoto in Sicilia: evento separato dall’eruzione dell’Etna. Le dichiarazioni dell’INGV

Terremoto intenso colpisce la Sicilia: esperto Ingv chiarisce che l'evento non è collegato all'attività del vulcano Etna. Importanti dichiarazioni

Forte scossa di terremoto in Sicilia: evento separato dall’eruzione dell’Etna. Le dichiarazioni dell’INGV
Terremoto in Sicilia non collegabile all'attività dell'Etna. Immagine sismografo, fonte ansa
1 di 3
  • Forte terremoto M 4.4 in Sicilia

    Tante le scosse di terremoto anche nella giornata odierna nel mondo, di M compresa tra il quinto e sesto grado. Un sisma di M 6.2 ha colpito nelle ultime ore anche le Filippine ma sono moltissime le scosse superiori al quinto ma anche sesto grado nelle ultime ore. Torniamo adesso in Italia, dove nella serata di ieri una forte scossa di terremoto, M 4.4, è stata avvertita in quasi tutta la Sicilia, con l’epicentro localizzato a sud dell’isola, a pochi km da Vittoria. Il terremoto, è avvenuto alle ore 21.27 e secondo l’Istituto di Geofisica e Vulcanologia (INGV), è stato localizzato a 15 Km a W di Vittoria (63339 abitanti), 19 Km a SE di Gela (75827 abitanti), 32 Km a W di Ragusa (73313 abitanti), 35 Km a W di Modica (54633 abitanti), 69 Km a SE di Caltanissetta (63360 abitanti), 82 Km a SE di Agrigento (59770 abitanti), 83 Km a W di Siracusa (122291 abitanti), 91 Km a SW di Catania (314555 abitanti). Leggi anche: FORTE TERREMOTO NEL RAGUSANO, DATI INGV

    Scossa avvertita intensamente in gran parte della Sicilia: le parole dell’esperto Ingv

    La scossa avvenuta in Sicilia ha creato molta preoccupazione nella popolazione, tanto che diverse persone hanno preferito passare la nottata in macchina. Inoltre, non appena avvenuta la scossa, si sono iniziate a diffondere anche delle informazioni errate, ossia che il terremoto intenso che ha colpito il sud dell’isola fosse legato all’attività del vulcano Etna, non è così. I due eventi sono ben distinti uno dall’altro. Come si legge su catania.liveuniversity.it, lo conferma a LiveUnict il direttore della sezione etnea dell’INGV, il dottor. Stefano Branca. “Quello di ieri è stato il classico terremoto di natura tettonica. Si tratta di una delle caratteristiche della Sicilia Sud-Orientale, che, com’è noto, è anche una delle zone a più alto rischio sismico italiano. La Sicilia Sud-Orientale costituisce un pezzo della placca africana, la quale ha la sua dinamica e presenta tante faglie attive”. Inoltre, il sisma che ha interessato il ragusano è legato a una dinamica complessa di interazione fra la placca africana e la catena siciliana e quindi non collegato all’attività dell’Etna presente in questi giorni. Leggi anche: ULTIME SCOSSE DI TERREMOTO IN ITALIA, DATI INGV

    Evento non collegato all’Etna

    Come detto, l’attività dell’Etna, presente da alcuni giorni, non è minimamente collegabile al forte terremoto che ha colpito l’isola. L’unico legame riguarda le stesse giornate e ricordano l’unicità del territorio siciliano, ma anche la sua fragilità. Proprio l’Etna si mostra attivo in questi giorni come non lo era ormai da anni. Al momento, però, la situazione sembrerebbe tornata alla normalità e il livello di intensità registrato oggi risulta essere molto basso. Spostiamoci ora nel Mediterraneo, dove quest’oggi, una forte scossa M 4.3 ha colpito la Grecia, come riportato nella pagina successiva. Leggi anche: INTENSO TERREMOTO M 5.0 COLPISCE LA GROENLANDIA, DATI EMSC

    CONTINUA A LEGGERE

  • Terremoto colpisce la Grecia: M 4.3

    Il terremoto principale, M 4.3, si è verificato questa notte, alle ore 2.22 ed è stato avvertito in tantissime città. Il terremoto ha avuto un ipocentro fissato a 12 km di profondità e la scossa è stata avvertita in numerose città greche, Atene compresa. Il sisma, ha avuto una magnitudo di 4.3 e l’epicentro, stando a quanto riportato dall’EMSC, è stato localizzato a 11 km N of Pátra, Greece / pop: 168,000 / local time: 02:22:30.5 2020-12-23, 177 km W of Athens, Greece / pop: 664,000 / local time: 02:22:30.5 2020-12-23. Non ci sono state segnalazioni di danni ma la terra in zona sta continuando a muoversi intensamente.

  • Seguiteci come sempre sulla nostra pagina

    Come sempre per tutti gli altri dettagli potete seguirci all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’, dove è possibile consultare costantemente in diretta l’andamento della sismicità sia nel territorio italiano ma anche in quello mondiale.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. La mia più grande passione resta da sempre la meteorologia, approfondita attraverso la tesi di laurea sperimentale e un master di "Meteorologia Nautica". I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia