Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 27 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

Scossa di terremoto avvertita dalla popolazione nel Lazio, non distante da Roma: dati ufficiali INGV

Scossa di terremoto avvertita nel Lazio, ad est di Roma nella serata odierna, sabato 19 dicembre 2020: dati ufficiali INGV del sisma

Scossa di terremoto avvertita dalla popolazione nel Lazio, non distante da Roma: dati ufficiali INGV
Scossa di terremoto M 2.6 avvertita in provincia di Roma, dati INGV
1 di 3
  • Scossa di terremoto avvertita nel Lazio

    Continuano senza sosta le scosse di terremoto in diverse zone del mondo anche nella giornata odierna e con M anche prossima al sesto grado, in particolare nel Pacifico, dove la terra non sta smettendo di muoversi. Scosse presenti anche nella nostra penisola nelle ultime ore: l’evento più rilevante degli ultimi giorni è stata la M 3.9 alle porte di Milano, avvertita intensamente dalla popolazione e quella in Calabria nella giornata odierna. Scosse avvertite anche in altre zone italiane, poco fa, alle ore 21.30, una scossa M 2.6 è stata avvertita vicino Roma, tra Sambuci e Vicovaro. Il sisma è stato avvertito nettamente dalla popolazione nelle zone epicentrali e fin verso Tivoli, ma tremori sono giunti sino alle porte di Roma, diverse anche le segnalazioni in zona. Leggi anche: SEQUENZA SISMICA AL SUD ITALIA, IN CALABRIA. DATI INGV

    Terremoto avvertito vicino Roma, dati INGV

    Stando a quanto riportato dall’INGV, il sisma ha avuto un ipocentro fissato a circa 10 km ed è stato localizzato a 11 Km a E di Tivoli (56533 abitanti), 16 Km a E di Guidonia Montecelio (88673 abitanti), 37 Km a NE di Velletri (53303 abitanti), 38 Km a E di Roma (2864731 abitanti), 51 Km a NE di Pomezia (62966 abitanti), 51 Km a NE di Aprilia (73446 abitanti), 55 Km a SW di L’Aquila (69753 abitanti), 60 Km a N di Latina (125985 abitanti), 62 Km a E di Fiumicino (78395 abitanti), 66 Km a SE di Terni (111501 abitanti), 66 Km a NE di Anzio (54211 abitanti), 81 Km a SE di Viterbo (67173 abitanti), 93 Km a E di Civitavecchia (52991 abitanti), 98 Km a SW di Teramo (54892 abitanti). Nessuna conseguenza a causa della M piuttosto bassa. Spostiamoci ora nel Mediterraneo dove la terra continua a tremare tra Grecia e Turchia con M anche prossima al quinto grado. Leggi anche: VIOLENTO SISMA M 6.2 A LARGO DELLE FILIPPINE, DATI UFFICIALI EMSC

    Scosse nel Mediterraneo, sisma M 5.0 a Creta

    Spostiamoci in Grecia dove negli ultimi giorni si sono avute scosse anche prossime al quinto grado. Uno dei sismi più forti, M 5.0 ha colpito la zona di Creta. Il sisma ha fatto tremare diverse città e non è stato avvertito soltanto nell’isola di Creta. Stando a quanto riportato dall’EMSC, ipocentro fissato a circa 25 km ed epicentro localizzato a 51 km NNE of Sitia, Greece / pop: 8,700 / local time: 15:36:46.2 2020-12-17, 113 km ENE of Irákleion, Greece / pop: 137,000 / local time: 15:36:46.2 2020-12-17. Non si escludono danni, le notizie sono ancora frammentarie, ci torneremo qualora vi fossero delle novità. Nel frattempo la terra in zona sta continuando a muoversi intensamente. Leggi anche: SERIE DI SCOSSE NEL MEDITERRANEO, DATI EMSC

    CONTINUA A LEGGERE

  • Forte terremoto M 5.1 nel Pacifico, Samoa

    Forti sismi anche nel Pacifico, nelle ultime ore anche nelle Samoa. Un terremoto, M 5.1, ha avuto un ipocentro fissato a circa 10 km ed è stato percepito intensamente in diverse città. Il sisma, stando a quanto riportato dall’EMSC, ha avuto una magnitudo superiore al quinto grado ed è stato localizzato a 222 km S of Mulifanua, Samoa / pop: 4,500 / local time: 19:06:31.2 2020-12-15, 234 km SSW of Apia, Samoa / pop: 40,400 / local time: 19:06:31.2 2020-12-15.

  • Seguiteci sempre sulla nostra pagina

    Come sempre per tutti gli altri dettagli potete seguirci all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’, dove è possibile consultare costantemente in diretta l’andamento della sismicità sia nel territorio italiano ma anche in quello mondiale.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: