Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 18 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

Il Fetch, l’altezza delle onde in mare aperto

di

centro meteo italiano

Il fetch, termine utilizzato in oceanografia per studiare l’altezza delle onde in mare aperto.

Fetch, cos’è?

Esiste un modo per determinare quanto può diventare alta un’onda se sulla superficie marina spira per un determinato periodo di tempo lo stesso vento, soprattutto perché è quest’ultimo che determina l’evoluzione dello strato superficiale marino. Il Fetch non è altro che un’area della superficie marina più o meno estesa in cui il vento soffia con direzione costante o per lo meno sia quasi stazionario. Se esiste un’area del genere è possibile calcolare quanto puù essere alta e lunga un’onda marina.

Calcolo dell'altezza dell'onda marina (Invitation to Oceanography di Paul R. Pinet)

Calcolo dell'altezza dell'onda marina. Altezza in metri sulle ordinate, fetch in miglia marine sulle ascisse (Invitation to Oceanography di Paul R. Pinet)

Dal Fetch come si calcola l’altezza massima dell’onda?

Vi sono molte formule empiriche per poter fare ciò (Stevenson, Molitor, Irribarren, Sverdrup-Munk), le quali dipendono essenzialmente dalla velocità del vento e in sostanza più è forte il vento e più sarà alta l’onda a parità di fetch. Tuttavia l’onda non può crescere all’infinito: esiste, difatti, un limite per cui l’energia può essere trasferita dall’atmosfera all’oceano e questi viene imposto dalla presenza dell’attrito e della gravità. Giusto per usare qualche numero, con un fetch di 300 chilometri e un vento di 60 km/h possiamo ottenere onde di 4.5 m di altezza, mentre per ottenere la stessa altezza con 100 km di fetch bisognerebbe avere un vento di 80 km/h.

Differenza tra Oceano e Mare Mediterraneo

Abbiamo scritto che l’altezza delle onde dipende essenzialmente dal vento ma anche dal fetch. Quali sono i bacini dove si registrano le onde più alte?
Innanzitutto le onde vengono monitorate attraverso i sistemi satellitari e quindi si può effettuare una buona statistica. A livello geografico i fetch “migliori” si ritrovano nell’emisfero boreale, dove la superficie marina è maggiore di quella terrestre e permette quindi in mare aperto onde molto lunghe e mediamente alte: si va da 1-2 m medi all’equatore fino a 10 m al Polo Sud in maniera molto graduale; nell’emisfero boreale, invece, solo sul Nord Atlantico e sul Nord Pacifico si raggiungono onde medie di 10 m, mentre nel Mediterraneo che è un mare chiuso la media è decisamente più bassa e si arriva a 1-2 m.

Cosa sappiamo sulle Onde Anomale? Non puoi perderti questo articolo!

A cura del Dottor Giancarlo Modugno

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

SEGUICI SU: