Ultimi giorni di MARZO meno tragici sul fronte siccità in Italia e colpo di coda dell’ Inverno

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Il modello europeo ECMWF intravede una via d' uscita per la grave siccità in Italia proprio negli ultimi giorni di Marzo con piogge e nevicate in arrivo

Segnala
Colpo di coda dell' Inverno durante la prossima settimana con gelo e neve in arrivo in Italia
  • Clima secco al nord Italia, maltempo al sud in queste ore

    Una circolazione depressionaria di natura Atlantica è in azione in queste ore sul bacino del Mediterraneo occidentale, mentre l’ Anticiclone delle Azzorre prosegue la sua espansione verso l’ Europa centro-occidentale. Oggi, giorno di equinozio di primavera 2019, troviamo l’ Italia letteralmente divisa in due con precipitazioni sparse in queste ore al sud Italia, sole prevalente al nord e al centro. Nelle prossime ore avremo ampie schiarite al nord, maltempo con piogge e soprattutto temporali tra la Sicilia e la Sardegna con la saccatura depressionaria di natura nord-Atlantica in azione nei pressi delle coste nord-Africane, secondo le ultime uscite delle mappe del modello GFS

    Colpo di coda dell’ Inverno durante la prossima settimana secondo le ultimissime uscite dei modelli meteo

    Durante l’ ultima parte del mese di Marzo non si esclude la possibilità di un vero e proprio colpo di coda dell’ inverno con freddo e neve di ritorno in alcune regioni dell’ Italia.  La tendenza meteo per la prossima settimana stando alle ultime proiezioni dei principali modelli meteo vede infatti una possibile ondata di freddo invernale in gran parte dell’ Europa. Tuttavia il modello americano Gfs e quello europeo Ecmwf non sono ancora del tutto concordi sull’ intensità dell’ ondata di freddo dal nord Europa fino all’ Italia: il modello americano infatti propende per un minor interessamento della nostra penisola con il grosso del maltempo di stampo invernale sulla penisola Balcanica mentre il modello europeo prevede un Anticiclone di blocco più ad ovest sul Regno Unito e una intensa massa fredda in entrata sul bacino del Mediterraneo centrale con inevitabili scenari meteo prettamente invernali anche in Italia.

  • Una Primavera senza particolari anomalie meteo in Italia

    Nonostante i modelli meteo di quest’oggi non risultano allineati e coerenti tra di loro in merito all’ ondata di maltempo di stampo invernale in arrivo durante gli ultimi giorni del mese di Marzo, le probabilità di realizzo non sono affatto trascurabili e saranno determinanti i prossimi aggiornamenti sempre disponibili sul nostro sito; ecco un dettaglio sulle precipitazioni e sulle temperature previste in Italia dalle mappe del nostro modello GFS.  Andando avanti poi con la tendenza meteo per il mese di Aprile, le temperature potrebbero risultare per lo più in linea specie al centro-sud Italia, anche Maggio con temperature allineate alla media. Dal punto di vista pluviometrico non emergono per il momento anomalie di rilievo.  Vi invitiamo quindi a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, per rimanere sempre informati sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni.


Iscriviti alla nostra newsletter

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter