Mercoledì 17 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

FREDDO e NEVE: colpo di coda dell’inverno in Italia per il finale di marzo

Colpo di coda dell'inverno per la prossima settimana secondo i principali modelli meteo: freddo e neve in arrivo in Italia.

Dopo un weekend con clima tipicamente primaverile, freddo e neve sono pronti a tornare sull'Italia per il finale di marzo, con un vero e proprio colpo di coda dell'inverno. Fonte: pexels.com
  • Weekend di primavera in Italia: sole e temperature sopra media

    Nonostante Sicilia e Sardegna stiano ancora facendo i conti con qualche pioggia e temporale portato da una goccia fredda presente sulla Tunisia, l’anticiclone è il grande protagonista del meteo sull’Italia. Infatti, dopo il maltempo dell’inizio della settimana, l’anticiclone delle Azzorre si è allungato dall’Atlantico fin sull’Europa centro occidentale e, ad iniziare dalle regioni settentrionali, il tempo si è fatto man mano più stabile e soleggiato. Oggi, venerdì 22 marzo, il sole splende su tutta la Penisola, come spiegato dal nostro meteorologo Francesco Cibelli, con l’unica eccezione, citata prima, di Sicilia e Sardgena. Nei prossimi giorni le condizioni meteo non sono destinate a cambiare, con i principali modelli che mostrano un weekend all’insegna del clima primaverile in Italia: freddo e neve saranno solo dei ricordi, con l’anticiclone che manterrà il tempo stabile e farà aumentare le temperature fin sopra le medie del periodo, soprattutto al Centro Nord. Proprio nel weekend le massime potranno superare i +20°C sulla nostra Penisola, con dunque la primavera grande protagonista.

    Cambia il tempo per la prossima settimana: freddo e neve in arrivo

    Il weekend quindi sarà caratterizzato da tempo stabile, sole e temperature sopra le medie del periodo, con la primavera che farà sentire la sua presenza grazie all’anticiclone. Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo però, si tratterà solamente di una piccola parentesi, perché per la prossima settimana la situazione potrebbe drasticamente cambiare sull’Italia. Come accennato anche nell’editoriale di questa mattina, crescono le possibilità di un colpo di coda dell’inverno per il finale di marzo, con l’arrivo di freddo e neve sulla nostra Penisola. In particolare, i modelli mostrano la discesa di aria fredda da Nord Est verso le medie latitudini, come potete vedere anche dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, la quale determinerebbe un generale abbassamento delle temperature anche sull’Italia. Non solo, perché la neve potrebbe tornare a cadere fino a quote medio basse sul nostro paese ma per ulteriori dettaglia sulla distribuzione del maltempo è ancora presto: tutto dipenderà dalla traiettoria di questo peggioramento meteo, che potrebbe interessare tutta Italia o solamente le regioni meridionali, come mostrato questa mattina dal modello GFS.

  • ECMWF il modello più propenso al ritorno dell’inverno

    Sono ormai diversi giorni che i principali modelli meteo propongono una sostanziale svolta per quello che riguarda fine marzo sull’Italia, dove, dopo un weekend all’insegna dell’anticiclone e della primavera, freddo e neve potrebbero tornare protagonisti. Crescono infatti le prossibilità che per il finale di marzo ci possa essere un colpo di coda dell’inverno sull’Italia, con soprattutto il modello europeo il più propenso a questo scenario. Secondo ECMWF infatti, freddo e neve sono attesi sulla nostra Penisola soprattutto a partire da martedì 26 marzo, con l’anticiclone che si posizionerà sulle Isole Britanniche e correnti nord orientali in scorrimento fin sull’Italia. Di avviso leggermente diverso il modello GFS, che vede questa colata più orientale e con un interessamento maggiore specie delle regioni meridionali della nostra Penisola, almeno secondo l’ultimo run. Data l’incertezza che dunque non è ancora trascurabile, vi invitiamo a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

SEGUICI SU: