Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 19 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

ITALIA nella morsa del MALTEMPO: condizioni meteo perturbate da Nord a Sud

Meteo Live: oggi, lunedì 13 maggio, Italia sempre nella morsa del maltempo con l'insistenza di un'intensa perturbazione.

Un vortice di bassa pressione insiste sulla nostra Penisola determinando condizioni meteo all'insegna di piogge e temporali su tutta Italia. Fonte: sat24.com
1 di 4
  • Maltempo e aria più fredda in Italia, condizioni meteo perturbate

    La goccia di aria fredda di cui abbiamo parlato diffusamente nei giorni scorsi, si è isolata sull’Italia nel weekend appena trascorso, determinando un sensibile peggioramento meteo con maltempo e un abbassamento delle temperature. Come potete vedere dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, questa perturbazione continuerà ad insistere nelle prossime ore portando sulla nostra Penisola piogge, temporali e ancora neve specie sulle montagne, prima di un ulteriore peggioramento meteo atteso già domani, martedì 14 maggio, con l’arrivo di una seconda goccia di aria fredda sull’Italia foriera di maltempo anche intenso.

    Modello WRF elaborato dal nostro Centro di Calcolo – Precipitazioni cumulate in 24 ore alle 06Z del 14 maggio 2019

    Oggi, lunedì 13 maggio, piogge e temporali protagonisti

    La settimana inizia dunque sotto il segno del maltempo sull’Italia, con piogge, temporali e neve protagonisti del meteo insieme all’aria più fredda, come potete vedere dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo. In particolare quest’oggi, lunedì 13 maggio, la perturbazione responsabile del peggioramento sperimentato a partire da sabato 11 si trova sulle regioni meridionali della nostra Penisola, con un minimo associato a valori di pressione al livello del mare fino a 1010 hPa. Questo vortice determina condizioni meteo perturbate su tutta Italia, con piogge e temporali sparsi da Nord a Sud: i fenomeni più intensi si concentrano comunque sulle regioni centro meridionali, mentre sulle montagne continua a cadere la neve fino a quote generalmente medie.

    Temperature sotto le medie del periodo, maggio sempre fresco in Italia

    Il maltempo, come detto, è il protagonista delle condizioni meteo sull’Italia quest’oggi ma piogge e temporali sono accompagnati anche dall’aria fredda. Questa ha fatto scendere nei giorni scorsi le temperature sotto le medie del periodo, con valori che si sono portati localmente fino 4/5°C sotto quanto atteso. Maggio dunque continua a mettere in mostra il suo lato più fresco, come spiegato anche dal nostro meteorologo Francesco Cibelli, con il caldo che si farà attendere. Per esempio, ieri le temperature massime sull’Emilia Romagna non hanno superato i +15°C, con i +12.9°C di Modena, i +13.1°C di Parma, i +13.3 di Forlì e i +14°C di Bologna.

  • Tempo instabile in Italia con piogge e temporali da Nord a Sud, come mostrato dal radar della protezione civile. Fonte: protezionecivile.gov.it.

    Insiste la perturbazione, piogge e temporali da Nord a Sud

    La goccia responsabile del peggioramento meteo di questo weekend sull’Italia continuerà a portare piogge, temporali e neve anche in questo inizio di settimana, con il minimo che, come detto, ora si trova sulle regioni meridionali della nostra Penisola. Come mostrato anche dalle mappe radar consultabili sul nostro sito, il maltempo non dà tregua soprattutto al Centro Sud ma anche al Nord non mancano piogge e temporali, i quali però tenderanno ad esaurirsi con il passare delle ore. Oltre a queste precipitazioni poi, va aggiunta la neve, la quale cade soprattutto sulle montagne generalmente fin verso i 1200-1400 metri.

  • Modello GFS elaborato dal nostro Centro di Calcolo – Pressione al livello del mare e Geopotenziale a 500 hPa alle 18Z del 14 maggio 2019

    Maltempo intenso soprattutto sulle regioni centro meridionali

    Con il minimo presente sulle regioni meridionali dell’Italia, il maltempo insisterà soprattutto al Centro Sud, dove nelle prossime ore il meteo sarà contraddistinto da piogge e temporali localmente intensi. I fenomeni di forte intensità sono attesi soprattutto al Sud come sul medio basso versante adriatico, dove non si esclude che i temporali vengano accompagnti anche dalla grandine così come da forti raffiche di vento. Migliora al Nord ma solo brevemente, perché, come detto in precedenza, è atteso un nuovo peggioramento meteo già domani.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e poi nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.