La Protezione Civile sta diramando l’allerta rossa in questo momento. Comunicato urgente, lista città colpite

Pubblicato da Alessandro Allegrucci

Nuova pesante allerta meteo della Protezione civile per domani martedì 14 maggio 2019

Segnala
Maltempo intenso su molte regioni italiane nelle prossime ore. Fonte:OggiMilazzo
  • Maltempo su molte regioni italiane

    Un vortice di bassa pressione alimentato da aria molto fredda per la stagione è in movimento verso le nostre regioni meridionali e continua ad apportare piogge intense al nord-est e al centro-sud. La giornata odierna è stata caratterizzata da maltempo intenso soprattutto su medio-alto Adriatico, con esondazioni di alcuni fiumi in Emilia Romagna e numerosi allagamenti.

    Maltempo anche domani in Italia

    Come mostrato anche dai  modelli del nostro centro di calcolo  la perturbazione che sta interessando la penisola allargherà le sue maglie verso nord e verrà agganciata da una nuova goccia fredda in discesa da nord-est. Nella giornata di domani ci attendiamo quindi ancora pesante maltempo sul versante Adriatico ma la situazione sarà instabile un po’ su tutta la penisola da nord a sud, con piogge abbondanti in molte città, soprattutto quelle romagnole, marchigiane, abruzzesi e molisane. Piogge anche intense sono previste su Bologna, Cesena, Forlì, Rimini, Ancona, Pescara, Perugia, L’Aquila, Termoli, Potenza, Bari, Cosenza, Reggio Calabria, Palermo, Catania.

    Situazione pesante: attese altre piogge abbondanti

    Non ci sarà alcuna tregua dal maltempo ancora per 24 ore, dopodiché si potrà sperare in qualche pausa asciutta ma la situazione rimarrà votata all’instabilità.  Per la giornata di domani, martedì 12 maggio 2019, forti piogge continueranno ad interessare molte regioni italiane, soprattutto il centro sud e l’Emilia Romagna dove come detto sarà valida anche l’allerta rossa. Di seguito sono mostrate le aree con allerta rossa, arancione e gialla (Fonte:www.protezionecivile.gov.it).

  • Allerta della Protezione Civile per domani

    “L’avviso del 13 maggio prevede il persistere di precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata allerta rossa oggi, lunedì 13 maggio, e domani su parte dell’Emilia Romagna. Per domani, inoltre, è stata valutata allerta arancione su parte dell’Emilia Romagna, delle Marche, dell’Abruzzo e del Molise. Allerta Gialla sulle rimanenti aree delle suddette regioni e su Umbria, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo”.

  • Precipitazioni in atto

    Di seguito la cartina della Protezione Civile che mostra le piogge in atto, ancora ben presenti al centro-sud e soprattutto lungo tutto il versante Adriatico, dal Friuli sino al nord della Puglia. Nelle prossime ore ulteriore accentuazione delle piogge anche in altre regioni e si estenderanno a parte del settentrione.

    Precipitazioni in atto alle ore 22. Fonte:protezionecivile.gov.it

  • Previsione meteo prossimi giorni

    Di seguito il video che mostra la previsione per i prossimi giorni e in particolare per la giornata di domenica, quando piogge e temporali colpiranno molte zone d’Italia, in particolare il centro e il versante Adriatico. Per tutti i dettagli vi invitiamo a seguire come sempre tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo sull’Italia sia sul nostro sito meteo che sul nostro canale Youtube, dove vi ricordiamo anche ad iscrivervi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter