Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 22 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

Maltempo Campania, paura a Sarno a causa di una colata di fango, famiglie sfollate a Monteforte Irpino

Maltempo Campania, paura a Sarno a causa di una colata di fango, famiglie sfollate a Monteforte Irpino. La situazione

Nubifragio (foto archivio)
1 di 2
  • Meteo Italia: oggi ancora temporali sparsi

    Il vortice freddo che sta interessando la Penisola italiana è in attenuazione, ma ancora interessa alcuni settori. In questa ore piogge sparse interessano il Nord-Est, le regioni del medio-basso versante tirrenico e la Sardegna. Nel pomeriggio il maltempo interesserà soprattutto il Centro-Sud con acquazzoni e temporali sparsi. Precipitazioni localmente più intense su basso Lazio, Campania, Basilicata e Sardegna. Tra la sera e la notte temporali anche sulla Calabria. Migliora al Centro-Nord con nubi sparse e schiarite. Lieve incremento delle temperature al Centro-Nord sia dei valori minimi che di quelli massimi. Leggi anche: PREVISIONI METEO ITALIA: una Domenica di Settembre da RECORD con le temperature sotto i 10°c, ecco dove

    Maltempo in Italia, la situazione

    Il maltempo ha flagellato in queste ultime ore la Penisola con raffiche di vento, pioggia intensa, trombe d’aria, neve sui rilievi. Nella laguna di Venezia la marea è sostenuta, con punte massime che domani sera potrebbero raggiungere i 105 centimetri, come riporta Ansa.it. Paura a Sarno, dove a breve verranno evacuate alcune zone cittadine dopo una colata di fango che ha invaso tutto il centro storico. L’agro nocerino sarnese è sott’acqua e sono rimaste allagate aziende agricole invase da acqua e detriti. Lo ha reso noto Coldiretti Salerno. Il maltempo ha sradicato piante, divelto serre, allagato produzioni. Leggi anche: METEO – OTTOBRE al via con una nuova ondata di MALTEMPO per l’ITALIA

    La situazione a Sarno

    Famiglie sfollate a Sarno e Monteforte Irpino. Inviate oltre 100 brandine dalla protezione civile per i campi. A causa del maltempo a Protezione civile della Regione Campania è al lavoro nelle zone maggiormente colpite a supporto degli enti locali. Le situazioni maggiormente critiche sono a Sarno, dove sono state sfollate 250 persone, e a Monteforte Irpino, presso cui sono state fatte evacuare 10 famiglie. In queste zone i sindaci hanno allestito centri di accoglienza per queste famiglie che al momento non hanno una casa e la protezione civile regionale ha già trasferito complessivamente oltre 100 brandine per supportare i due enti locali. Nella pagina successiva trovate i dettagli sulla colata di fango che ha interessato la zona di Sarno e Monteforte Irpino. Leggi anche: METEO ITALIA – breve pausa in vista poi ecco di nuovo TEMPORALI e NUBIFRAGI

  • Controlli dopo la colata di fango

    A Monteforte Irpino la protezione civile e i vigili del fuoco hanno lavorato tutta la notte per una una serie di controlli sulla montagna dalla quale nel primo pomeriggio di ieri è cominciata una colata di fango che ha invaso tutto il centro storico. Anche a Sarno si è lavorato tutta la notte per ripulire le strade da fango e detriti dopo gli allagamenti di ieri, causati dal maltempo. Sono state evacuate in via prudenziale 250 persone, come previsto da un’ordinanza del sindaco.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: