NanoPress

Maltempo centro Italia: piogge sparse tra Toscana, Umbria e Lazio

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Segnala
  • Clima prettamente autunnale al centro Italia con cieli grigi e piogge sparse.

    Maltempo centro Italia piogge sparse tra Toscana, Umbria e Lazio. Foto Alex Carter

    Condizioni meteo instabili in queste ore tra Toscana, Umbria e Lazio.

    Nonostante siamo entrati nella stagione invernale secondo il calendario meteorologico, il tempo in Italia risulta ancora autunnale con le temperature risalite oltre la media specie in montagna dove i valori sono positivi fino i 2000 metri di quota come potete constatare anche dai modelli del nostro centro di calcolo. Durante la giornata di oggi, lunedì 03 dicembre, alcune piogge interessano il centro Italia, specie in Toscana dove sono caduti oltre 30 millimetri di acqua nel giro di 6 ore tra Firenze e Pisa. Piogge o pioviggini interessano tuttavia le altre provincie della Toscana, il Lazio e l’ Umbria.

    Qualche nota d’ instabilità presente in Italia prima dell’ Anticiclone prevalente.

    Le immagini satellitari di questa mattina focalizzate sulla nostra penisola evidenziano un corpo nuvoloso ben organizzato che investe gran parte dell’ Italia. Solo le regioni di nord-ovest, Sardegna e Sicilia risultano più soleggiate mentre altrove troviamo cieli nuvolosi o molto nuvolosi. Piove in queste ore sulla Toscana, Umbria e Lazio con i fenomeni più intensi tra Firenze e Pisa dove sono caduti oltre 30 millimetri di pioggia nelle ultime 6-8 ore. Condizioni meteo localmente instabili in questo inizio di settimana, come spiegato anche dal meteorologo Francesco Cibelli nell’editoriale di questa mattina sulla situazione meteorologica sul nostro paese. Tuttavia l’anticiclone si espanderà verso la nostra Penisola nei prossimi giorni con il tempo che dovrebbe risultare più stabile.

  • Nuovo peggioramento meteo a partire da giovedì 06 dicembre

    Mentre le condizioni meteo nelle prossime ore tenderanno a migliorare anche al centro dove al momento piove specie in Toscana, un rapido passaggio perturbato potrebbe transitare nella giornata di giovedì con brevi piogge sempre al centro Italia. Disturbi generati per lo più dalle correnti nord-occidentali in scorrimento sul lato settentrionale dell’ anticiclone le quali lambiranno la nostra penisola anche nel weekend dell’ Immacolata con precipitazioni più probabili al centro-sud e sulle Alpi. Il tutto accompagnato tuttavia dal clima ancora mite e tipicamente autunnale con le temperature al di sopra delle medie. Seguite tutti i prossimi aggiornamenti per rimanere aggiornati sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nei prossimi giorni.

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter