Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 23 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

MALTEMPO – Nubifragi e grandinate pronti ad abbattersi su tutte queste regioni. Lista città colpite

Forti rovesci temporaleschi nelle prossime ore. Interessate diverse regioni e molte città italiane, soprattutto appenniniche

Maltempo, rovesci e temporali nelle prossime ore. Fonte:Riviera24.it
1 di 3
  • Instabilità pomeridiana attiva sulla penisola

    La perturbazione che ha portato giorni di intenso maltempo e temperature ben al di sotto delle medie in Italia, si è ormai allontanata verso i Balcani e al suo posto non è intervenuto nessun anticiclone in grado di stabilizzare il tempo sulla nostra penisola. Da oggi fino alle giornata di sabato avremo molta instabilità pomeridiana sui rilievi e nelle zone interne appenniniche della penisola, con rovesci, temporali e locali grandinate.

    Temporali anche forti

    Come mostrato anche dai  modelli del nostro centro di calcolo, al momento l’Italia si trova in una sorta di palude barica ma questo non impedisce la formazione di temporali anche piuttosto intensi su diverse regioni. Le zone costiere invece non risultano interessate da tali fenomeni e sono interessate da schiarite anche ampie.

    Temporali anche forti nelle ore pomeridiane. Interessati anche alcuni tratti pianeggianti. Fonte:piacenzasera.it

    Rovesci e temporali: città interessate nelle prossime ore

    Numerosi rovesci o temporali sono già in atto lungo l’appennino centrale e sui settori alpini. Nel corso delle prossime ore, fino alla prima parte della serata, rovesci e locali nubifragi guadagneranno terreno anche verso le pianure circostanti. Al nord, avremo piogge o locali manifestazioni temporalesche in discesa dai settori alpini e prealpini verso la Val Padana. Non escluso quindi un rovescio entro sera su città come Vercelli, Bergamo, Milano, Udine, Trento, Brescia, Verona, Treviso. Situazione ancora più instabile al centro dove i temporali interesseranno fino a tarda serata i settori interni e si propagheranno anche verso le zone collinari e pianeggianti. Città come Perugia, Firenze, Viterbo, Rieti, Terni, Urbino, L’Aquila, Campobasso potranno vedere (in parte già in atto i temporali in Umbria) il loro temporale pomeridiano o serale.

  • Settimana instabile in vista

    Il maltempo non interesserà il sud, dove la situazione sarà migliore, a parte qualche locale pioggia in Sicilia, nelle zone interne della Campania e tra foggiano e barese. Il resto della settimana come detto proseguirà con molta instabilità in appennino e l’arrivo di una nuova goccia fredda per il fine settimana, con temporali nelle Isole e in gran parte del centro-sud. La goccia fredda potrebbe insistere poi al centro e al sud anche nella giornata di lunedì della nuova settimana, con piogge, temporali e locali grandinate ancora su molte regioni. Un miglioramento più decisivo potrebbe intervenire poi con l’inizio del mese di giugno, ne riparleremo.

  • Previsione giungo 2019

    Di seguito è mostrato il video previsionale proprio per il mese di giugno, con le principali anomalie positive e negative previste in Europa. Per tutti gli ulteriori dettagli vi invitiamo però a seguire come sempre i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo sulla nostra penisola, sia sul nostro sito meteo che sul nostro canale Youtube, dove vi ricordiamo anche ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.