MALTEMPO: nuova perturbazione in arrivo per la prossima settimana

Pubblicato da Martina Rampoldi

Una nuova perturbazione è in arrivo sull'Italia con il ritorno del maltempo: prime piogge già nella giornata di domenica.

Segnala
Le piogge e il maltempo saranno presto di ritorno sull'Italia con condizioni meteo in peggioramento a partire da domenica 17 marzo. Fonte: pexels.com
  • Anticiclone di nuovo protagonista per il weekend alle porte

    Condizioni meteo molto dinamiche in Italia nella prima parte della settimana, con due perturbazioni di che sono transitate portando maltempo e freddo da Nord a Sud. Quest’oggi, venerdì 15 marzo, la situazione è però cambiata radicalmente, come spiegato anche dal nostro meteorologo Francesco Cibelli, con le precipitazioni in rapido esaurimento e le temperature in generale aumento. Il maltempo infatti lascerà spazio ad una nuova espansione dell’anticiclone, con tempo più stabile e clima sempre più primaverile in vista del prossimo weekend. In particolare, sabato 16 marzo sarà caratterizzato da ampie schiarite sulla nostra Penisola, salvo qualche addensamento anche compatto specie sul Tirreno e al Nord Est, dove, sul primo, non si escludono locali pioviggini soprattutto dalla serata tra Liguria, Toscana e Lazio, come potete vedere dalle carte elaborate dal nostro centro di calcolo. Il clima si farà man mano sempre più mite, con i valori che localmente potrebbero risultare anche 8/9°C superiori a quanto atteso per questo periodo: massime oltre i +20°C specie in Pianura Padana e sull’Adriatico, dove il sole sarà prevalente. Attenzione però che la nuvolosità andrà man mano aumentando in vista di domenica 17 marzo, con possibili piogge ad iniziare dal Nord Italia: saranno il preludio ad un nuovo peggioramento meteo, con l’arrivo di una perturbazione.

    Attese le prime piogge ad iniziare già da domenica 17 marzo

    I principali modelli meteo continuano a mostrare condizioni molto dinamiche sulla nostra Penisola, con periodi più asciutti alternati a perturbazioni foriere di maltempo anche intenso. Nelle prossime ore sarà l’anticiclone a tornare protagonista sull’Italia ma attenzione perché già da domenica 17 marzo è atteso il ritorno delle piogge grazie all’avvicinamento di una perturbazione atlantica, come potete vedere dai modelli consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito. Le zone che torneranno fare i conti con l’instabilità saranno quelle settentrionali, dove sono attese le prime piogge, con neve sulle Alpi, mentre sul resto dell’Italia sarà la nuvolosità la protagonista. Il tempo continuerà a mantenersi instabile anche per l’inizio della prossima settimana sulla nostra Penisola, per via dell’insistenza di questa perturbazione: in particolare, i fenomeni più intensi sono previsti a ridosso dei rilievi, ma la situazione è ancora molto incerta per poter fornire l’esatta distribuzione del maltempo sull’Italia.

  • Inizio della prossima settimana con tempo instabile sulla nostra Penisola

    Dopo una breve tregua asciutta, già da domenica 17 marzo l’Italia dovrà fare i conti con un nuovo peggioramento meteo secondo i modelli, per via dell’avvicinamento di una perturbazione. Questa dovrebbe portare maltempo e aria più fredda, con le temperature che scenderanno nuovamente verso le medie del periodo dopo il clima primaverile atteso soprattutto domani. A seguire, le condizioni meteo sull’Italia dovrebbero rimanere molto dinamiche, con piogge e neve protagoniste per tutta la prossima settimana grazie ad una vasta circolazione depressionaria che dovrebbe isolarsi sul Mediterraneo occidentale. E’ ancora troppo presto per poter entrare in ulteriori dettagli perché l’incertezza è troppo alta e dunque vi invitiamo a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nei prossimi giorni e poi per la prossima settimana, sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube,  dove vi invitiamo ad iscrivervi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter