Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 14 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

MALTEMPO: perturbazione in arrivo sull’ITALIA con piogge, temporali e neve

Torna il maltempo in Italia con uan perturbazione atlantica foriera di piogge, temporali localmente intensi e neve sui rilievi.

Da domenica 10 febbraio è atteso un nuovo peggioramento meteo sull'Italia con il maltempo protagonista. Fonte: tribpub.com
1 di 2
  • Tempo generalmente stabile in Italia ma con le prime piogge

    Il maltempo ha concesso una piccola tregua all’Italia negli ultimi giorni, con la rimonta dell’anticiclone sull’Europa occidentale che ha lambito anche la nostra Penisola. La ripresa del flusso atlantico però, con il passaggio di una piccola saccatura, ha portato ad un aumento della nuvolosità sulla nostra Penisola nelle ultime ore, come spiegato anche dal nostro meteorologo Francesco Cibelli, ma senza fenomeni di rilievo. Condizioni meteo quindi generalmente stabili in Italia seppur con nubi sparse, ma attenzione che il tempo andrà man mano a peggiorare in vista del weekend. Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo infatti, una perturbazione si sta avvicinando alla nostra Penisola con un marcato peggioramento a partire soprattutto da domenica 10 febbraio. Le prime piogge sono attese però già sabato 9, ad iniziare dai settori occidentali: nel pomeriggio di domani il tempo inizierà a peggiorare sulle zone tirreniche, con precipitazioni sparse specie su Liguria, Toscana, Umbria, Lazio e Campania, come potete vedere anche dalle carte elaborate dal nostro centro di calcolo. Il maltempo vero e proprio poi dovrebbe interessare l’Italia nella giornata di domenica, con piogge, temporali ma anche neve sui rilievi.

    Tornal il maltempo nel weekend con piogge, temporali e neve

    Condizioni meteo generalmente stabili dunque nelle prossime ore e poi anche per domani sull’Italia, nonostante qualche pioggia sparsa ad iniziare dai settori tirrenici. Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo però, questa tregua dal maltempo è destinata ad esaurirsi presto, con l’arrivo di una perturbazione foriera di piogge, temporali e neve. Infatti, il profondo vortice depressionario che ora si trova sull’Irlanda, come potete vedere dai modelli disponibili nella sezione dedicata del nostro sito, si sposterà nei prossimi giorni verso la Scandinavia, pilotando una saccatura fin sulla nostra Penisola. Dopo le prime piogge di domani, a partire da domenica 10 il maltempo tornerà ad essere protagonista sull’Italia, con fenomeni man mano sempre più intensi e diffusi: si inizierà dal Nord, con precipitazioni diffuse e nevicate che torneranno ad imbiancare Alpi e Appennini a quote medie, come scritto nel dettaglio dal nostro meteorologo Roberto Schiaroli. Anche all’inizio della prossima settimana il maltempo sarà protagonista, con piogge e temporali soprattutto sull’Adriatico e al Sud.

  • Scenari freddi per la prossima settimana secondo i modelli, specie GFS

    Il maltempo arriva quindi sull’Italia, con una nuova perturbazione che porterà piogge, temporali e neve soprattutto a partire dalla seconda parte del weekend. Le precipitazioni continueranno a bagnare la nostra Penisola anche l’inizio della prossima settimana ma a seguire i principiali modelli meteo propendono per un generale miglioramento a causa di una nuova espansione dell’anticiclone. La situazione si fa più interessante però per la metà di febbraio, con gli ultimi aggiornamenti dei modelli, soprattutto per quello che riguarda GFS, che insistono sulla possibilità di una fase di più fredda grazie all’arrivo di aria dai quadranti orientali. Con al presenza di un anticiclone sulla Scandinavia, gocce fredde potrebbero muoversi sull’Europa orientale fino a raggiungere il Mediterraneo, determinando quindi condizioni invernali sull’Italia con freddo e neve a bassa quota. Si tratta tuttavia ancora di una tendenza meteo, che dovrà essere confermata dai prossimi run: vi invitiamo a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, per rimanere sempre informati sull’evoluzione della situazione sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

SEGUICI SU: