METEO 25 APRILE: clima estivo al sud Italia, qualche disturbo di troppo al nord

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Festa della Liberazione con clima estivo al sud, qualche temporale non escluso al pomeriggio sulle regioni settentrionali.

Segnala
Circolazione atmosferica attesa in Europa per la Festa della Liberazione.Circolazione atmosferica attesa in Europa per la Festa della Liberazione.
  • Previsioni meteo per domani, Giovedì 25 Aprile 2019

    Un promontorio di alta pressione in rimonta sul bacino del Mediterraneo centro-orientale assicura condizioni di bel tempo in gran parte dell’ Italia, eccetto sulle regioni settentrionali dove si avvertono gli effetti delle correnti atlantiche in transito su mezza Europa. Le ultimissime uscite dei principali modelli meteo, ci indicano bel tempo prevalente e clima estivo al centro-sud durante la giornata della Festa della Liberazione, possibili acquazzoni o temporali pomeridiani sulle regioni più settentrionali.

    Clima ideale al sud Italia per le prime uscite al mare

    Le temperature sono previste in ulteriore aumento al centro-sud con valori oltre la media del periodo e picchi fino a 30 gradi su Sicilia, Calabria, Puglia e Campania, poco meno al centro Italia mentre al nord il clima si manterrà tipicamente primaverile con valori intorno i 25 gradi.

    Regioni settentrionali più a rischio temporale tra oggi e domani

    Piove in queste ore sul Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto e Friuli Venezia Giulia, nelle prossime ore attesi temporali anche intensi tra alto Piemonte, Valle d’ Aosta e Lombardia. Poi nella giornata di domani non si esclude la possibilità di locali acquazzoni o temporali sempre al pomeriggio sulle regioni settentrionali specie tra Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna.

  • Tempo previsto per la giornata odierna.

    Tempo previsto per la giornata odierna.

    Clima estivo al sud Italia

    Così come indicato dalle carte consultabili nella sezione dedicata del nostro sito, sulla Sicilia, Calabria e Puglia le temperature subiranno un’ impennata nelle prossime ore e arriveremo facilmente a toccare i primi 30 gradi durante le ore centrali della giornata. La giornata del 25 Aprile, Festa della Liberazione, sarà la giornata più calda grazie al richiamo delle correnti meridionali dal nord-africa.

  • Nuovo cambiamento atteso nel prossimo weekend.

    Nuovo cambiamento atteso nel prossimo weekend.

    Cambia il tempo e il clima in Italia durante il prossimo weekend

    Se la giornata del 25 Aprile risulterà quasi estiva in gran parte dell’ Italia con le temperature oltre la media specie sulle regioni meridionali, l’ ultimo weekend del mese di Aprile potrebbe risultare nettamente più fresco e instabile a conferma di una trend climatico piuttosto dinamico sull’ Europa e sull’ Italia praticamente dall’ inizio del mese di Aprile. Specie nella giornata di Domenica 28 Aprile le temperature caleranno sensibilmente un pò su tutta l’ Italia e diversi temporali pomeridiani potrebbero colpire il centro e il nord Italia.

     

  • Vi invitiamo dunque a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter