METEO 25 Aprile: maltempo in agguato, possibile pioggia per il ponte in ITALIA

Pubblicato da Martina Rampoldi

Festa della Liberazione guastata dal maltempo secondo le ultime uscite dei modelli meteo: per il 25 aprile tornano le piogge in Italia.

Segnala
Una perturbazione potrebbe arrivare a guastare il ponte del 25 aprile, con un peggioramento meteo proprio per la Festa della Liberazione.Una perturbazione potrebbe arrivare a guastare il ponte del 25 aprile, con un peggioramento meteo proprio per la Festa della Liberazione.
  • Tanti auguri di Buona Pasqua da parte del Centro Meteo Italiano!

    Rinnovandovi gli auguri da parte di tutta la redazione, la Pasqua 2019 si sta rivelando, come da previsione, generalmente asciutta sull’Italia ma con molte nubi anche compatte accompagnate dal pulviscolo sahariano. Infatti i cieli sono offuscati non solo dalla nuvolosità in aumento ma anche dalla “sabbia” proveninete dal deserto, richiamata verso le medie latitudini dalla presenza di un minimo di bassa pressione tra la Penisola Iberica e il Nord Africa. Come potete vedere anche dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, questo minimo si muoverà nelle prossime ore verso la nostra Penisola, determinando un nuovo peggioramento meteo già per Pasquetta.

    Modello GFS elaborato dal nostro centro di calcolo – Precipitazioni cumulate tra le 18Z del 22 e le 00Z del 23 aprile 2019

    Situazione meteo molto dinamica in Italia, nuove perturbazioni in arrivo

    Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo, il finale di aprile metterà in mostra il suo lato più dinamico, con nuove perturbazione in arrivo sull’Italia. La prima è attesa già domani, Pasquetta, con l’inizio della settimana che vedrà le precipitazioni prendere sempre più piede sulla nostra Penisola per via dell’avvicinamento di un minimo di bassa pressione dal Nord Africa. Sono attese piogge e temporali man mano sempre più intensi, come mostrato anche dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo, ma non è finita qui: infatti sempre possibile un nuovo peggioramento meteo sull’Italia proprio per il ponte del 25 aprile.

    Piogge e temporali attesi anche per il ponte del 25 aprile

    Nonostante si debba premettere che l’incertezza sia ancora elevata, sembra possibile che anche il ponte del 25 aprile possa essere caratterizzato da condizioni meteo all’insegna dell’instabilità sull’Italia. In particolare, ad oggi sembra che siano le regioni settentrionali le prime interessate dall’arrivo di una perturbazione atlantica ma le piogge non risparmieranno neanche il resto dell’Italia in vista del prossimo weekend. Situazione dunque molto dinamica sulla nostra Penisola per il finale di aprile, con un susseguirsi di perturbazioni foriere di piogge e temporali anche per le feste.

  • Nuova perturbazione per il 25 aprile, ponte all’insegna dell’instabilità

    Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo quindi non ci sono buone notizie per quello che riguarda il ponte del 25 aprile. Dopo il maltempo che caratterizzerà infatti l’inizio della prossima settimana, un piccolo promontorio di alta pressione sul Mediterraneo orientale potrebbe determinare una piccola tregua dalle piogge, soprattutto sulle regioni meridionali, dove ci attendiamo condizione meteo asciutte e clima mite. Correnti più fresche e instabili porterebbero qualche pioggia sparsa invece al Nord Italia, prima che per il 25 aprile il tempo torni a peggiorare. Non è ancora possibile scendere nei dettagli ma ad oggi i modelli non escludono il possibile arrivo di una perturbazione atlantica ad inziare dalle regioni settentrionali, con poi l’isolamento di una goccia fredda che porterebbe piogge e temporali su tutta Italia per il ponte.

  • Grande ariabilità anche per quello che riguarda le temperature in Italia, come potete vedere dagli spaghi per la Sicilia. Fonte: wetterzentrale.de

    Temperature in altalena, attese in sensibile calo per il ponte del 25 aprile

    Non solo molta dinamicità sotto il profilo delle piogge sull’Italia, perché oltre a condizioni meteo variabili anche le temperature subiranno delle marcate variazioni. In questo momento i valori si sono portati leggermente sopra le medie del periodo, fino a 2/4°C un po’ su tutta la Penisola. Già domani si avrà un primo assaggio di caldo soprattutto al Sud Italia con lo scirocco che farà salire i valori fino 8/10°C sopra le medie con punte anche di +25/27°C al suolo. A seguire però le temperature caleranno prima di un nuovo aumento durante la breve tregua di anticiclone. Attenzione soprattutto per quello che riguarda il ponte del 25 aprile: con il transito della goccia fredda le temperature si riporteranno verso le medie del periodo per scendere poi localmente anche sotto.

  • L’incertezza è ancora elevata ma il ponte del 25 aprile potrebbe essere bagnato

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e poi per il ponte del 25 aprile sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter