METEO 25 APRILE: vediamo insieme tutto quello che c’è da aspettarci in Italia

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Piogge o temporali attesi al nord Italia, clima quasi estivo e in gran parte stabile al centro-sud durante la festa della Liberazione.

Segnala
Carta sinottica prevista per la giornata della Festa della Liberazione.Carta sinottica prevista per la giornata della Festa della Liberazione.
  • Italia divisa in due in queste ore

    Le correnti meridionali in quota in transito su tutta la nostra penisola producono effetti al suolo piuttosto differenti tra il nord e il sud Italia. In queste ora troviamo infatti piogge diffuse al nord e nevicate sulle Alpi, spiccata variabilità al centro con qualche pioggia intermittente sulle regioni tirreniche, sole prevalente e clima piuttosto gradevole al sud ma anche molto ventoso con picchi di 100 km/h tra la Sardegna, Sicilia e Puglia.

    Maltempo anche nelle prossime ore al nord Italia

    Piogge e nevicate che insisteranno sulle regioni settentrionali durante le prossime ore e le prossime giornate con le correnti instabili in quota in transito sotto il regime depressionario stazionario sull’ Europa occidentale. Neve che potrebbe calare di quota sulle Alpi occidentali fino ai 1500 metri durante la seconda parte della giornata di domani.

    Clima caldo al centro-sud Italia

    Clima ben diverso invece sulle regioni centro-meridionali dove le correnti da sud risulteranno molto calde e in gran parte stabili sotto la curvatura anticiclonica grazie ad un’ espansione del promontorio di alta pressione sul bacino del Mediterraneo centro-orientale. Qui le temperature raggiungeranno i 30 gradi durante i prossimi giorni specie in Sicilia, Sardegna, Calabria e Campania.

  • Festa della Liberazione, foto bresciatoday.it

    Un 25 Aprile con l’ Italia divisa in due tra il nord e il sud

    Abbiamo ampiamente anticipato nei precedenti editoriali all’ interno del nostro sito, l’ arrivo di una fase instabile in Italia con i fenomeni più intensi e diffusi sulle regioni settentrionali, oggi le ultimissime uscite dei principali modelli meteo, ci indicano una Festa della Liberazione compromessa sulle regioni settentrionali dove risulteranno molto probabili  tipici acquazzoni o temporali pomeridiani, mentre al centro e al sud Italia avremo in prevalenza bel tempo e soprattutto clima caldo.

  • Tendenza meteo per gli ultimi giorni di Aprile.

    Tendenza meteo per gli ultimi giorni di Aprile.

    Finale di Aprile con qualche nota d’ instabilità

    Mentre nella giornata del 25 Aprile, festa della Liberazione, sull’ Italia avremo condizioni di bel tempo al centro-sud e temporali pomeridiani sparsi al nord, durante i giorni a seguire nonchè gli ultimi giorni del mese di Aprile in attesa della festa del 1 Maggio sull’ Italia i temporali pomeridiani potrebbero risultare protagonisti specialmente ancora una volta al nord Italia ma anche al centro-sud.

  • Vi invitiamo dunque a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter