Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 10 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – ACQUAZZONI e locali TEMPORALI in atto sull’ITALIA, ecco dove e la tendenza

METEO - ACQUAZZONI e locali TEMPORALI su Puglia, Molise e zone interne di Lazio e Campania; bel tempo al nord e resto d'Italia, domani nuovo peggioramento al centro-sud

METEO – ACQUAZZONI e locali TEMPORALI in atto sull’ITALIA, ecco dove e la tendenza
Meteo Italia tra sole e locali temporali, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Meteo, la situazione sinottica 

    Meteo – Buon pomeriggio e ben ritrovati a tutti i cari lettori del Centro Meteo Italiano. La situazione sinottica sul comparto europeo ha subito una significativa variazione nel corso del weekend: l’anticiclone delle Azzorre si sta gradualmente espandendo verso le Isole Britanniche, favorendo la discesa sul centro-est Europa di correnti fredde dalle alte latitudini. L’aria fredda ha raggiunto nella giornata di domenica anche il bacino del Mediterraneo, riportando condizioni meteo a tratti invernali anche sull’Italia. Vediamo il tempo in atto sul nostro Paese e la tendenza meteo per le prossime ore.

    Meteo in atto sull’Italia, locali acquazzoni e temporali

    Meteo – La presenza di una ciclogenesi sul comparto balcanico, collegato alla vasta saccatura artica presente sul centro-est Europa, mantiene attive le correnti settentrionali anche sull’Italia. Dopo un avvio di giornata caratterizzato da tempo instabile tra Molise, Puglia, Basilicata e localmente sui settori costieri del basso Tirreno, l’instabilità sta prendendo forma in queste ore pomeridiane anche su parte del centro. L’elevato gradiente termico verticale, di oltre 40°C, tra l’aria fredda in arrivo in quota, fino a -31°C attorno ai 5400 metri, ed i valori massimi al suolo fino a +15°C, stanno favorendo lo sviluppo di nubi convettive sulle zone interne dell’alto Lazio, dove si registrano locali acquazzoni e temporali. Nubi irregolari con associate piogge e locali temporali anche sulla Puglia, zone interne della Campania e messinese. Attenzione a possibili grandinate associate durante i fenomeni più intensi.

    Tempo più asciutto sul resto d’Italia

    Meteo – L’instabilità risulta piuttosto locale sull’Italia in questa seconda parte di giornata, con molte regioni caratterizzate da tempo decisamente più asciutto. L’Arco Alpino tende a “sbarrare” nubi e fenomeni in particolare sui settori di confine, favorendo una bella giornata con sole prevalente sulla Pianura Padana, dove tra l’altro le temperature in queste ore pomeridiane stanno raggiungendo valori massimi fino a +16/+17°C tra Piemonte, Lombardia ed Emilia. Venti tesi da Maestrale addossano nubi sulla Sardegna nordoccidentale, mentre sul resto d’Italia prevalgono le schiarite. La circolazione si manterrà dai quadranti settentrionali anche nei prossimi giorni, con la neve che potrà tornare ad imbiancare Alpi ed Appennino localmente anche a bassa quota.

  • Momentaneo miglioramento dalla sera, domani nuovi acquazzoni e temporali

    La tendenza meteo per le prossime ore vedrà un graduale miglioramento su gran parte d’Italia, con fenomeni in riassorbimento ed ampie schiarite; residui fenomeni potranno attardarsi solo su Puglia e nord della Sicilia. L’instabilità, poi, subirà una nuova recrudescenza durante le ore pomeridiane di domani, martedì 16 marzo, per l’ulteriore ingresso freddo in quota: acquazzoni, temporali e rovesci nevosi fino a quote collinari potranno interessare le regioni meridionali ed il medio-basso Lazio. Bel tempo al nord e rimanenti regioni centrali.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Meteo  – Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della sezione redazionale meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia