Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 21 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – ACQUAZZONI e NEVICATE a BASSA QUOTA in arrivo, scatta l’ALLERTA della Protezione Civile

METEO - ACQUAZZONI e NEVICATE a BASSA QUOTA in arrivo per DOMANI, la Protezione Civile è nuovamente costretta ad emettere un'allerta: ecco le città colpite

METEO – ACQUAZZONI e NEVICATE a BASSA QUOTA in arrivo, scatta l’ALLERTA della Protezione Civile
Allerta meteo della Protezione Civile.
1 di 3
  • Peggiora in serata su settori circoscritti del Paese

    Dopo una fase di stabilità che aveva albergato sull’Italia per l’inizio di questa settimana, il tempo sta tornando a peggiorare nelle ultime ore e lo continuerà a fare nel corso della serata su settori circoscritti del Paese. In particolare nevicate a bassa quota sono attese nelle aree di confine tra Trentino e Lombardia e tra Trentino e Veneto, ma anche localmente nell’entroterra abruzzese. Isolati rovesci interesseranno anche i settori tirrenici di Calabria e Sicilia.

    Domani maltempo con neve a bassa quota

    Nella giornata di domani venerdì 15 gennaio si aprirà sul Mediterraneo centrale un corridoio umido che genererà qualche precipitazione che riguarderà il versante tirrenico. In generale, su tutti i settori tirrenici centro-meridionali la quota neve si attesterà, almeno internamente, a quote collinari. Stessa sorte attenderà anche le zone interne del basso versante adriatico. Maltempo anche sulle Isole Maggiori dove la quota neve risulterà comunque notevolmente più elevata. PER I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DELLA VOSTRA CITTA’, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Ecco il bollettino della Protezione Civile

    Riassunto brevemente il quadro meteorologico attuale e delle prossime ore, vi riportiamo il bollettino di vigilanza meteorologica emesso oggi dalla Protezione Civile e valido per domani: Precipitazioni: sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia centro-settentrionale, Calabria, Basilicata occidentale e Campania meridionale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati, in particolare sulla Calabria tirrenica; da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, sul resto di Sicilia, Basilicata e Campania, sui settori occidentali della Puglia, su Molise, Abruzzo, Lazio, Umbria occidentale e meridionale, Sardegna, Toscana, Emilia-Romagna occidentale, Liguria, basso Piemonte e sulle Alpi di Piemonte, Lombardia e Trentino Alto Adige, con quantitativi cumulati deboli. Nevicate: a tutte le quote sui settori alpini, su basso Piemonte ed Emilia, con apporti deboli o localmente moderati; sopra i 300-500 m su Toscana, Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise, con apporti generalmente deboli; sopra i 600-800 m, in abbassamento fino a 300-500 m dal pomeriggio, su Campania, Basilicata e Calabria, con apporti da moderati a localmente abbondanti; sopra 800-1000 m sulla Sicilia, con apporti da deboli a moderati. Dal pomeriggio, attenuazione dei fenomeni sulle regioni del Centro-nord. Visibilità: nessun fenomeno significativo. Temperature: in generale calo al Settentrione, con valori minimi bassi o molto bassi. Venti: da forti a burrasca nord-occidentali su Sardegna, Sicilia occidentale e meridionale; localmente forti settentrionali sulle regioni centro-meridionali penisulari e su Liguria ed alto Adriatico. Mari: da agitati a molto agitati il Mare e il Canale di Sardegna, lo Stretto di Sicilia; localmente agitato il Tirreno meridionale, molto mossi tutti i restanti bacini, con moto ondoso in attenuazione sull’Adriatico centro-settentrionale. Fonte: Sito del Dipartimento della Protezione Civile – Presidenza del Consiglio dei Ministri.

  • Allerta gialla, ecco dove

    Sulla base di quanto scritto all’interno del bollettino che vi abbiamo riportato, il Dipartimento di Protezione Civile ha valutato queste allerte per domani:

    Per la giornata di domani, Venerdì 15 gennaio 2021:
    ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
    Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale
    ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
    Basilicata: Basi-A2, Basi-D, Basi-C
    Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale
    Sicilia: Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Bacino del Fiume Simeto, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico
    ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
    Basilicata: Basi-A2, Basi-D, Basi-C
    Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale
    Sicilia: Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Bacino del Fiume Simeto, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico.
    Interessati dunque dall’allerta tutti i capoluoghi della Calabria e i seguenti: Messina, Catania, Palermo, Trapani, Agrigento, Enna, Caltanissetta.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: