Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 25 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – ACQUAZZONI e NUBIFRAGI in arrivo in ITALIA, scatta l’ALLERTA ROSSA della Protezione Civile: ecco le città colpite

METEO - Violenti ACQUAZZONI e NUBIFRAGI imperverseranno ancora sull'ITALIA, la Protezione Civile dirama l'ALLERTA ROSSA: ecco la lista delle città colpite

METEO – ACQUAZZONI e NUBIFRAGI in arrivo in ITALIA, scatta l’ALLERTA ROSSA della Protezione Civile: ecco le città colpite
Allerta della Protezione Civile
1 di 3
  • Piogge e nubifragi schiantano il versante jonico del Paese da questa notte

    E’ dalle prime ore di questa notte che il sud Italia e in particolare il versante jonico si trova sotto torchio dal maltempo, che ha presentato talvolta caratteri estremi in special modo a Crotone e nel crotonese: qui le piogge hanno infatti accumulato nella sola prima parte di questa giornata oltre 200 millimetri con danni e disagi ingenti e non ha quasi mai smesso di piovere. Infatti, attualmente, la località pitagorica è arrivata a conteggiare ben 260 millimetri e continua e continuerà a piovere anche nelle prossime ore, come vedremo nel prossimo paragrafo.

    Altra giornata di forte maltempo

    Va profilandosi una nuova giornata di maltempo per domani domenica 22 novembre: la perturbazione risulterà in allontanamento ma si verificheranno ancora fenomeni anche intensi sul sud Italia. Proseguiranno infatti acquazzoni talvolta anche a carattere di nubifragio sul versante jonico calabrese, con l’interessamento anche del catanzarese. Nelle prime ore della notte il maltempo potrebbe colpire in maniera intensa anche la Basilicata, in particolare le coste occidentali. Isolati e possibili rovesci in Sicilia, mentre sul resto del Paese albergherà il tempo stabile. PER I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DELLA VOSTRA CITTA’, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Ecco il bollettino della Protezione Civile

    Riassunto brevemente il quadro meteorologico attuale e delle prossime ore, vi riportiamo ora il bollettino di vigilanza meteorologica emesso oggi dalla Protezione Civile e valido per domani: Precipitazioni: diffuse e persistenti, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui settori ionici della Calabria centro-settentrionale, con quantitativi cumulati da elevati a molto elevati; da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su resto della Calabria, Basilicata meridionale e Sicilia occidentale ed orientale, con quantitativi cumulati moderati, fino a puntualmente elevanti su Basilicata, Calabria e Sicilia nord-orientale; da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Puglia centro-meridionale, Campania meridionale e restanti zone di Basilicata e Sicilia, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati. Visibilità: nessun fenomeno significativo. Temperature: minime in sensibile diminuzione sulle aree pianeggianti del Nord, su regioni centrali e Sardegna Venti: forti nord-orientali sui settori costieri toscani, Umbria, Lazio settentrionale, Sardegna e tutte le regioni meridionali, con raffiche di burrasca o burrasca forte, nella prima parte della giornata, su Campania, settori tirrenici della Basilicata, Calabria centro-settentrionale e Sardegna settentrionale ed orientale; graduale attenuazione della ventilazione dal pomeriggio. Mari: da molto mossi ad agitati il Tirreno meridionale, il Canale di Sardegna e lo Ionio; molto mossi i restanti settori del Tirreno, il Mare di Sardegna, lo Stretto di Sicilia, l’Adriatico meridionale e il Mar Ligure al largo; moto ondoso in graduale attenuazione nella seconda parte della giornata. Fonte: Sito del Dipartimento della Protezione Civile – Presidenza del Consiglio dei Ministri.

  • Allerta rossa, ecco dove

    Sulla base di quanto scritto all’interno del bollettino che vi abbiamo riportato, il Dipartimento di Protezione Civile ha valutato queste allerte per domani: Per la giornata di domani, Domenica 22 novembre 2020: ELEVATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ROSSA: Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale. ELEVATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ROSSA: Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale. MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE: Basilicata: Basi-E2, Basi-E1. Calabria: Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale. Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie. MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA ARANCIONE: Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale. Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie. MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE: Basilicata: Basi-C, Basi-E2, Basi-E1, Basi-D. Calabria: Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale. Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA: Basilicata: Basi-A2, Basi-A1, Basi-C, Basi-B, Basi-D. Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Settentrionale, versante tirrenico. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA: Basilicata: Basi-A2, Basi-A1, Basi-C, Basi-B, Basi-E2, Basi-E1, Basi-D. Sicilia: Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA: Abruzzo: Bacino Basso del Sangro, Bacino del Pescara, Bacini Tordino Vomano, Bacino Alto del Sangro. Basilicata: Basi-A2, Basi-A1, Basi-B. Sicilia: Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria.
    Interessati dunque dall’allerta tutti i capoluoghi di Basilicata, Calabria, Sicilia e i seguenti: Pescara, Chieti e Teramo.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: